The Wonder è basato su una storia vera? L’ispirazione spiegata

0
5

Con un cast stellare e una storia avvincente, c’è stato molto clamore attorno al nuovo film di Netflix, The Wonder, prima del suo tanto atteso arrivo.

Il film racconta la storia di un’infermiera che ha il compito di osservare una ragazzina che sostiene di non aver mangiato cibo per quattro mesi.

È un’affermazione poco credibile che l’infermiera stessa sia convinta di essere falsa, ma il bizzarro caso descritto in The Wonder è basato su una storia vera o è un’opera di fantasia?

La meraviglia | Rimorchio ufficiale | Netflix

BridTV

11582

La meraviglia | Rimorchio ufficiale | Netflix

https://i.ytimg.com/vi/htybz7XscIY/hqdefault.jpg

1186794

1186794

centro

13872

La data di uscita di Wonder e l’anteprima della trama

The Wonder è arrivato su Netflix mercoledì 16 novembre 2022, dopo diverse proiezioni di festival cinematografici e un’uscita cinematografica limitata.

Interpretato da Florence Pugh, il film segue un’infermiera inglese di nome Lib Wright che è stata mandata in un villaggio rurale nell’Irlanda del 1862 ed è stata incaricata di osservare una giovane ragazza che non mangia da quattro mesi.

Lib non riesce a capire come la ragazza che digiuna sia ancora viva e la voce della sua incredibile impresa si diffonde rapidamente, attirando turisti e pellegrini che credono che la bambina possa essere una santa.

Ma man mano che si scopre di più sulla ragazza, sembra essere in gioco qualcosa di più minaccioso.

La meraviglia © Netflix | Cristoforo Bar

The Wonder è basato su una storia vera?

La storia raccontata in The Wonder è di fantasia ed è basata sull’omonimo romanzo di Emma Donoghue.

Tuttavia, l’autore irlandese-canadese è stato ispirato da casi reali di “ragazze a digiuno”, un fenomeno inquietante che è stato segnalato numerose volte durante l’era vittoriana del 1800.

Leggi anche |  L'antologia horror thailandese "School Tales: The Series" in arrivo su Netflix nell'agosto 2022

Il bizzarro evento ha visto giovani donne, spesso ragazze in età prepuberale, affermare di essere in grado di sopravvivere senza cibo per mesi, anche anni, alla volta.

Un caso particolare che ispirò Emma Donoghue fu quello della dodicenne Sarah Jacob, una ragazza del Galles la cui storia fu riportata dal quotidiano The Times nel 1869.

Sarah ha affermato di non aver mangiato da quando aveva compiuto 10 anni due anni prima.

Per accertare se la ragazza ei suoi genitori stessero dicendo la verità, quattro infermiere inglesi furono assunte dal Times per osservare la ragazza e se fosse davvero in grado di sopravvivere senza cibo.

Tuttavia, dopo due settimane di osservazione, Sarah ha mostrato chiari segni di fame ma i suoi genitori si sono rifiutati di permetterle di mangiare e pochi giorni dopo è morta.

In verità, Sarah mangiava segretamente piccole quantità di cibo quando era sola, cosa che non era in grado di fare mentre era sotto supervisione. I suoi genitori sono stati condannati per omicidio colposo dopo la sua morte.

La meraviglia © Netflix | Aidan Monaghan

Lo scrittore di Wonder parla di “ragazze a digiuno”

Parlando prima dell’uscita del film, la scrittrice di The Wonder, Emma Donoghue, ha discusso dello strano vero fenomeno al centro della storia e la ricerca è stata condotta per informare il suo romanzo.

“The Wonder è una storia molto strana ma, in effetti, è ispirata ai fatti, in quanto ci sono stati circa 50 o 60 casi di cosiddette ‘ragazze a digiuno’ che hanno colpito i giornali”, ha spiegato. “Sto parlando dal XVI secolo fino al XX, ogni tanto, in paesi che vanno dall’Europa attraverso la Gran Bretagna e l’Irlanda fino all’America e al Canada, avresti avuto una ragazza o una giovane donna che si diceva vivesse senza cibo.”

Leggi anche |  44 migliori film Netflix da guardare (e 17 film da saltare)

“È come se questa fantasia culturale che abbiamo sulla femminilità definitiva fosse, sai, qualcuno così libero dai bisogni del corpo che può semplicemente vivere sull’aria o sul magnetismo della preghiera”, ha aggiunto l’autore. “Quindi, ho ambientato una storia del genere nell’ambientazione molto reale e molto grigia dell’Irlanda post-carestia, perché ho pensato che sarei stato piuttosto critico nei confronti della cultura, quindi ho scelto la mia cultura dell’Irlanda che stavo criticando. “

La meraviglia © Netflix | Aidan Monaghan

The Wonder è ora disponibile per lo streaming su Netflix dopo essere stato rilasciato mercoledì 16 novembre 2022.

Mostra tutto

In altre notizie, quanti anni aveva Anne Hathaway in The Princess Diaries 2?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui