“Non è facile essere intelligenti”- Il regista di ‘Enola Holmes 2’ Harry Bradbeer elogia Millie Bobby Brown per la sua natura spiritosa

0
6

Tutti gli occhi sono puntati Enola Holmes 2 ora come Millie Bobby Brown è tornata ancora una volta con il suo eccentrico personaggio che infrange le regole. La giovane star interpreta per la seconda volta il ruolo del protagonista con una nuova storia e avventura. Sono passati solo pochi mesi da allora l’abbiamo vista combattere la guerra di Hawkins con i suoi amici in Cose più strane.

E ora eccola di nuovo in un mondo diverso che cerca di risolvere il suo primo caso che è mortale e misterioso. Bene, non sorprende vedere che l’attore adolescente è sempre impegnato con nuovi progetti. Come il suo talento dice tutto perché è diventata un nome familiare nell’industria dell’intrattenimento. D’accordo con la sua unicità il Enola Holmes 2 direttore Harry Bradbeer ha elogiato Brown per la sua natura vivace.

Harry Bradbeer pensa che Millie Bobby Brown sia una giovane artista intelligente e onesta

Nella sua recente intervista a Insider, Harry Bradbeer ha parlato di Millie Bobby Brown come questa star di talento. Il regista ha affermato nella conversazione che la vita d’infanzia di Brown potrebbe essere stata “scaltro.” Da quando ha speso tutto il suo tempo nell’industria dell’intrattenimento lavorando con diversi tipi di persone. Tuttavia, l’attrice nominata agli Emmy non ha mai mancato di preservare la sua veridicità finora nella sua carriera.

“Non è facile essere intelligenti,” disse il Sacco di pulci direttore. Secondo lui, ci sono momenti in cui incontri persone con “idee stupide” dove alcuni scelgono di parlare mentre altri rimangono in silenzio. Quindi deve essere stato difficile per a ragazza brillante come Millie per dire cose che potrebbero non suonare bene.

Leggi anche |  Tutto da sapere sulla collezione GBBO 10

LEGGI ANCHE: “Lo faccio sentire davvero a disagio” Millie Bobby Brown rivela come infastidisce il suo fratello sullo schermo Henry Cavill sul set di Enola Holmes 2

La star di 18 anni è entrata nel mondo della recitazione in tenera età con il suo ruolo da protagonista in Cose più strane. Le sue esperienze sono state diverse con cui ha lavorato Duffer Brothers che ha influenzato la sua creatività. Inoltre, il Uccidere Eva il creatore ha detto che il La star britannica aveva appena completato l’estenuante stagione 4 del suo spettacolo e ancora lei ha inventato “ancora più veloce” istinto per la sceneggiatura del film.

“E ho appena guardato gli occhi di Millie come un falco per vedere le sopracciglia, se si alzavano, era felice, era perplessa, quando è caduta quando ha urlato.”

LEGGI ANCHE: “Questo è il primo ruolo che ho davvero interpretato” – Millie Bobby Brown parla di come ‘Enola Holmes’ abbia portato un cambiamento significativo nella sua vita

Il regista e sceneggiatore Jack Thorne ha spiegato la trama prima del primo film e hanno notato tutte le sue reazioni. Perché ha preso Millie Bobby Brown come il loro primo pubblico che li ha aiutati a creare le cose in modo più efficace.

Hai guardato il Enola Holmes 2 attualmente in streaming su Netflix? Se sì, condividi le tue opinioni con noi nella casella dei commenti.

Il post “Non è facile essere intelligenti” – Il regista di “Enola Holmes 2” Harry Bradbeer elogia Millie Bobby Brown per Her Spirited Nature è apparso per la prima volta su Netflix Junkie.

Leggi anche |  La showrunner di THE WITCHER Lauren Schmidt Hissrich spiega il finale della seconda stagione e cosa c'è oltre

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui