“Molto sceneggiato e abbastanza poco spontaneo” – I corrispondenti reali criticano gli archetipi del podcast Spotify di Meghan Markle

0
5

Meghan Markle ha fatto breccia in un nuovo forte con il suo podcast Spotify Archetipi. Lo spettacolo, che ha ospitato numerose personalità influenti, è iniziato con il botto. Mentre il primo episodio con Serena Williams è andato online ad agosto, Archetipi ha raggiunto il primo posto negli Stati Uniti. Lo spettacolo ha continuato a dominare anche nella seconda settimana. Tuttavia, con dieci episodi passati, il podcast non è riuscito a continuare il glorioso viaggio.

Ora è scivolato al 27° posto anche negli Stati Uniti ricevendo molte critiche dalle persone nel Regno Unito. È stato molto recentemente che Meghan Markle è stata accusata di non aver intervistato esperti, autori e scrittori nel suo podcast. Archetipi fu nuovamente messo sotto tiro come una manciata di corrispondenti reali etichettato il podcast come sceneggiato e non spontaneo.

LEGGI ANCHE: Qual è stata la risposta in cinque parole di Meghan Markle a Jameela Jamil per aver parlato contro “l’intensa scortesia, bigottismo e misoginia dei media”?

Gli esperti reali affermano che Meghan Markle segue una sceneggiatura nel suo podcast

Il conduttore televisivo Ian Collins è stato estremamente critico nei confronti dell’ultimo episodio del podcast intitolato The Audacity of the Activist con Jameela Jamil e Shohreh Aghdashloo. Collins sembrava arrabbiato con Meghan Markle che provava l’accento britannico con il suo ospite, Jamil. Quando l’attrice britannica è entrata nel podcast, il La duchessa l’ha salutata dicendo ciao. Inoltre, il commentatore reale ritiene che il il decimo episodio riguardava le lamentele, mentre aveva anche una sorta di sostegno.

Nel frattempo, il corrispondente reale Daisy McAndrew ha etichettato il podcast di Meghan Markle come sceneggiato e innaturale. McAndrew è del parere che il le conversazioni sembrano forzate mentre la duchessa si astiene dal parlare apertamente. Ha consigliato a Markle di andare spesso fuori sceneggiatura nello spettacolo. L’ex attrice americana sembra molto autentica e genuina quando non segue la sceneggiatura pre-scritta per l’episodio.

Leggi anche |  L'origine in streaming su Netflix? (dove guardare in streaming)

Vorrei che strappasse la sceneggiatura. Ci sono occasioni in cui esce dal copione e sembra molto più genuina e autentica, che, ovviamente, è il punto centrale di un podcast “ ha detto il commentatore reale citato da The News.

LEGGI ANCHE: Il principe Harry ha privato Meghan Markle dell’anello di fidanzamento della principessa Diana per il principe William e Kate Middleton?

Cosa ne pensi di Archetipi? Condividi con noi nei commenti.

Il post “Molto sceneggiato e abbastanza poco spontaneo” – Royal Correspondents Slam Meghan Markle’s Spotify Podcast Archetypes è apparso per la prima volta su Netflix Junkie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui