Maya Hawke confessa che le piacerebbe vedere morire questo personaggio di Stranger Things

0
12

Entra nell’ultima stagione di Cose più strane, tutti noi abbiamo la nostra lista dei desideri di cose che vorremmo vedere accadere prima che lo spettacolo si concluda nel suo finale di serie.

Risoluzione per i cliffhanger della quarta stagione e le trame in corso, lieto fine per le nostre coppie/personaggi preferiti, scene di combattimento più incredibili e momenti comici, il ritorno dei personaggi (tosse-Eddie-tosse)… l’elenco potrebbe continuare all’infinito. E se il genio della TV è che è probabile che ogni fan abbia la propria lista dei desideri unica e personale basata sui personaggi che li hanno commossi nel corso dell’anno e sulle trame in cui hanno investito di più.

Tuttavia, i fan non sono gli unici ad avere grandi desideri per l’ultima stagione dello show. Millie Bobby Brown ha già rivelato che pensa che sia ora che i Duffer Brothers inizino ad aumentare il bilancio delle vittime. Ora, la sua co-protagonista Maya Hawke si è unita alla conversazione con una confessione scioccante sul suo desiderio di vedere morire un personaggio amato dai fan nella quinta stagione.

Robin morirà nella quinta stagione di Stranger Things?

Perché la produzione della quinta stagione di Cose più strane è appena iniziato, resta da vedere chi potrebbe morire nell’ultima stagione dello show. Tuttavia, una cosa è certa è che la star Maya Hawke non è contraria al fatto che il suo personaggio venga ucciso nell’ultima stagione dello show. In effetti, le piacerebbe davvero vedere Robin morire da eroe.

Durante un colloquio con Rolling Stone, Hawke ha affrontato le recenti osservazioni di Millie Bobby Brown sui fratelli Duffer che avevano bisogno di uccidere più personaggi, un sentimento con cui Hawke sembrava essere pienamente d’accordo. Non solo pensa che l’ultima stagione porterà alcune morti, ma spera che Robin possa essere una delle grandi morti della stagione.

“Beh, è ​​l’ultima stagione, quindi le persone probabilmente moriranno. Mi piacerebbe morire e avere il momento del mio eroe. Mi piacerebbe morire con onore, come farebbe qualsiasi attore”, ha confessato Hawke.

Ok, siamo tutti a favore di alcune morti scioccanti nell’ultima stagione, ma Robin? No grazie!

Leggi anche |  "Mother" con Jennifer Lawrence è in streaming su Netflix? Dove puoi guardare il thriller horror?

Sin dal suo debutto, Robin è stata una delle preferite dai fan, il che rende il personaggio un ottimo candidato per essere sul ceppo. Alcuni dei più grandi decessi della serie sono stati collegati a nuovi adorabili personaggi introdotti dopo la prima stagione ed è in realtà un po’ un miracolo che Robin sia arrivato all’ultima stagione considerando la propensione dei Duffer Brothers a uccidere nuovi personaggi emergenti.

E mentre Hawke sembra essere d’accordo sul fatto che potrebbe essere il momento per alcune morti, ha comunque difeso la storia dei fratelli Duffer di essere timidi con le armi nell’uccidere i personaggi che raccontano Pietre rotolanti:

“Adoro il modo in cui i Duffer Brothers amano i loro attori. Il motivo per cui scrivono così bene per me e per tutti gli altri è perché si innamorano dei loro attori e dei loro personaggi e non vogliono ucciderli. Penso che sia una bella qualità che hanno, e non lo augurerei via”.

Tuttavia, sapere che Hawke non è contraria al fatto che il suo personaggio venga ucciso nell’ultima stagione potrebbe aprire le porte a che diventi una realtà poiché sembra che i Duffer Brothers non dovrebbero venderle l’idea. Speriamo solo che sia un ponte che scelgono di non attraversare mai perché non possiamo immaginare di perdere Robin!

Cose più strane le stagioni 1-4 sono ora in streaming su Netflix. Non è stata ancora fissata una data di uscita per la quinta e ultima stagione dello show.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui