“L’idea di essere un nomade solista”: quando Henry Cavill ha rivelato perché interpretare Geralt di Rivia gli sembra piuttosto naturale

0
15

Henry Cavill è uno dei più grandi attori della nostra generazione. Oltre a recitare in film iconici, Cavill è anche un grande giocatore e un secchione. Cavill immortala ogni ruolo che interpreta e il pubblico sembra non averne mai abbastanza di lui sullo schermo. La facilità con cui si rivela in ogni personaggio che interpreta sullo schermo è encomiabile, ed è anche per questo che i suoi film e programmi sono generalmente apprezzati. Inoltre, L’uomo d’Acciaio ha rivelato che il suo ruolo di Geralt nella serie drammatica di Netflix Lo stregone era relativamente più facile per lui adattarsi.

Mentre si discute dei ruoli classici di Cavill, Il Superuomo l’attore ha condiviso le sue esperienze interpretando i personaggi sullo schermo. Ha parlato di vari ruoli e, quando gli è stato chiesto di Geralt, ha ammesso di non dover cambiare molto per la parte.

Henry Cavill non è estraneo all’idea di essere un nomade solitario

In un’intervista a GQ, Henry Cavill ha fornito alcune risposte interessanti alle domande. Cavill ha discusso di ruoli iconici, da L’uomo d’AcciaioClark Kent, a Sherlock Holmes a Enola Holmes. Cavill ha anche avuto alcune cose da dire sul suo ruolo di Geralt di Riveria in Lo stregone.

L’attore Witcher disse, “La vita di un attore può essere molto isolata. Tendo ad essere una persona molto riservata. E così, quando si tratta di interpretare Geralt, non ero estraneo all’essere il nomade solista, come un viaggiatore e andare da un posto all’altro. È una cosa che faccio da 21 anni ormai. Quindi è stato più facile attingere a quell’aspetto di Geralt”.

Leggi anche |  Aggiornamenti, rinnovo, cast, sinossi e altro ancora sulla data di uscita della stagione 2 di Sweet Tooth

Cavill ha ottenuto il ruolo di Geralt, tra oltre 200 altri attori che speravano nella parte. Geralt di Rivia è un cacciatore di mostri e il personaggio principale di La stregaserie r. È interessante notare che Cavill era molto ansioso di interpretare il ruolo. L’attore ha continuamente infastidito tutti fino a quando non ha finalmente vinto. Una delle ragioni dietro il suo entusiasmo era il suo amore per la serie di libri dell’universo di The Witcher e il franchise di videogiochi.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Henry Cavill (@henrycavill)

Cavill, nel corso degli anni

Henry Cavill è uno dei volti più noti di Hollywood. Tuttavia, Cavill non è sempre stato una star famosa. Ha trascorso anni come attore in difficoltà. Un fatto sconosciuto sull’attore è che mentre aspettava la sua grande occasione, Cavill ha trascorso un po’ di tempo come host di un ristorante.

Inizialmente, L’Enola Holmes l’attore ha quasi avuto la sua grande occasione come James Bond ma l’ha mancato di poco perché era troppo giovane per interpretare il ruolo. Uno dei ruoli importanti di Cavill era in I Tudor. Dopo anni di ruoli di supporto, Cavill ha finalmente ottenuto la sua grande svolta come Superman Uomo d’acciaio, e il resto è storia. Nel corso degli anni, Cavill ha recitato in vari film ammirati come Missione impossibile, Cacciatore notturno, e Lega della Giustizia.

LEGGI ANCHE: L’attore di “Stranger Things” Jamie Campbell Bower affronterà Henry Cavill in James Bond?

Qual è il tuo film preferito di Henry Cavill? Facci sapere di seguito.

Leggi anche |  Abbiamo chiesto a DALL E di disegnare gli originali Netflix

Il post “L’idea di essere un nomade solista”: Quando Henry Cavill ha rivelato perché interpretare Geralt di Rivia gli sembra piuttosto naturale è apparso per la prima volta su Netflix Junkie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui