Le migliori offerte del Black Friday relative a Netflix – 2021

0
0

Il Black Friday è dietro l’angolo. Ogni anno dopo il Ringraziamento, l’America e i paesi sotto forte influenza americana vedono alcuni dei loro giorni di shopping più impegnativi. Quasi tutte le aziende, anche i servizi OTT come Hulu, si stanno commercializzando con offerte redditizie. Ma, con sorpresa dei nuovi fan, Netflix non offre offerte per il Black Friday.

L’autunno e l’inverno sono senza dubbio i periodi più movimentati dell’anno. Prima c’era Halloween che ha comandato una grande celebrazione su Netflix con numerose uscite horror, introducendo il tema del Dr. Elvira e molto altro ancora. Impostando gradualmente il tono per Natale, la piattaforma ne sta rilasciando parecchi vacanze romantiche, con Love Hard che spicca di più.

Ma tra queste due feste si trova Venerdì nero. Per una piattaforma che celebra e partecipa a quasi tutto, Netflix, sorprendentemente, ne è rimasto alla larga.

Questa è una notizia insolita considerando come piattaforme OTT come Hulu, Paramount e AMC+ stanno offrendo alcune delle loro migliori offerte in questo periodo. In tutta la sua storia, Netflix non ha mai partecipato a offerte e sconti per le festività natalizie, di cui anche il Black Friday non fa eccezione.

Perché Netflix non offre offerte per il Black Friday?

Netflix era inizialmente una parte di a mercato in concorrenza monopolistica, che poi si trasformò in an oligopolio. Ciò significa che all’inizio Netflix ha regnato sovrano sul settore delle piattaforme OTT, proprio come ha fatto DeBeers con i diamanti. Successivamente, con l’ingresso di servizi di streaming come Hulu, Amazon e Disney+ Hotstar, il mercato è stato dominato da un piccolo numero di aziende. Ognuna di queste aziende è in una competizione spietata per diventare il principale fornitore di servizi.

LEGGI ANCHE: In che modo Netflix classifica i suoi primi 10 spettacoli e film?

Mentre altre piattaforme partecipano a sconti festivi, Netflix non si è mai avventurato in questo campo. Ciò è dovuto alla strategia di marketing che consente loro di fidelizzare i consumatori. Rispetto ai suoi concorrenti, i costi di abbonamento per Netflix sono significativamente più alti. Proprio per questo motivo, Netflix non offre alcuna offerta del Black Friday.

Per capirlo, prendiamo l’aiuto di un po’ di economia. La regola generale è che un’azienda che fa pagare di più rispetto ai suoi concorrenti di solito non offre sconti. Questo per tre motivi:

  • Minore disponibilità a pagare. Quando un consumatore inizia a pagare un servizio a un prezzo basso, equipara il prezzo del servizio. Un aumento del prezzo li porterebbe a credere che il servizio sia ormai troppo caro, portandoli a disiscriversi.
  • Alto tasso di abbandono. Dopo l’aumento dei prezzi, i consumatori cercheranno altre alternative più economiche. Questa differenza è la ragione principale per cui Netflix non offre sconti.
  • Valore di durata inferiore (LTV). Non appena termina il periodo di sconto, la maggior parte dei consumatori interrompe il servizio. Le risorse che l’azienda ha utilizzato per acquisirli andrebbero sprecate in quanto non vi è alcun ritorno sull’investimento a lungo termine.

Cosa ne pensi della strategia di prezzo e marketing di Netflix?

LEGGI ANCHE: Confronto prezzi economici e costosi di Netflix per Paese 2021

Il post Le migliori offerte del Black Friday relative a Netflix – 2021 è apparso per primo su Netflix Junkie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui