Le cicatrici di James Marsden sono reali?

0
6

Dead To Me ha preso d’assalto il pubblico per la prima volta nel 2019 e finora la serie originale di Netflix ha generato tre stagioni. Ogni stagione sembra più scioccante ed emozionante della precedente, piena di colpi di scena.

Di tutti i misteri che lo show ha presentato, i fan vogliono sapere la risposta a una domanda al momento: le cicatrici di Ben sono reali? O meglio, l’attore James Marsden ha quelle cicatrici nella vita reale?

In particolare, la prima stagione è incentrata sulle vite di Judy Hale (Linda Cardellini) e Jen Harding (Christina Applegate) mentre si intrecciano drammaticamente. Dopo la morte del marito in un mordi e fuggi, Jen ha perso ogni scintilla della sua vita. Naturalmente, questo è il momento in cui arriva Judy e la coppia stringe un’amicizia improbabile, piena di oscuri segreti.

***ATTENZIONE – Dead To Me anticipa gli spoiler***

Uno scioccante finale della prima stagione ha rivelato che sono stati Judy e il suo ex marito Steve Wood (James Marsden) a colpire il marito di Jen. La morte non così accidentale è stata coperta da Steve dopo aver fatto pressioni sulla moglie affinché lasciasse la scena del crimine. La seconda stagione riprende non molto tempo dopo e introduce un personaggio improbabile, il fratello di Steve, Ben.

Morto per me cr. Netflix

Le cicatrici di James Marsden sono reali?

No, l’attore James Marsden non ha vere cicatrici, beh, non dove le ha comunque il suo personaggio Ben Woods. Il numero di domande, tuttavia, è certamente un distintivo d’onore per il team di truccatori di Dead To Me.

Nella serie, Marsden interpreta sia Ben Wood che Steve Wood poiché Ben è il fratello gemello di Steve. Indubbiamente simili – dopotutto sono interpretati dallo stesso attore – i gemelli sono stranamente etichettati come “semi-identici”.

Alla fine della seconda stagione, il pubblico ha assistito a un doloroso cliffhanger quando un Ben ubriaco si schianta contro Judy e Jen. Naturalmente, questo ha lasciato i fan alla disperata ricerca di cosa succederà dopo.

Morto per me © 2022 Netflix, Inc.

Perché Ben ha delle cicatrici in Dead To Me?

Nell’ultima stagione, Jen è sopravvissuta ed è sulla via del recupero, scusate il gioco di parole. Per quanto riguarda Ben, anche lui sopravvive e tenta di riaccendere la sua relazione con Jen.

Alcune scene della serie mostrano un Ben in topless con molteplici cicatrici sul busto. Sebbene questo non sia mai stato menzionato nell’ultima stagione, è facile dimenticare l’origine delle cicatrici del personaggio.

È stato stabilito nella seconda stagione perché Ben ha quelle cicatrici. Ben ha spiegato a Jen che le sue cicatrici erano dovute a molteplici interventi al cuore che aveva subito da bambino. Naturalmente, le cicatrici servono anche come modo fisico per distinguere lui e suo fratello gemello.

Morto per me © 2022 Netflix, Inc.

Mostra tutto

In altre notizie, quanti episodi in The Santa Clauses? Programma di rilascio confermato

Leggi anche |  La seconda stagione di "Danger Force" sarà su Netflix?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui