La sesta stagione di The Crown sospenderà le riprese a causa della morte della regina Elisabetta

0
13

Dopo la scioccante morte della regina Elisabetta II, La coronala serie Netflix di grande successo nota per il suo avvincente ritratto della famiglia reale, ha annunciato che si fermerà momentaneamente La corona stagione 6 — l’ultima stagione dello show.

TV Line riporta che il suo sito gemello, Deadline, ha ricevuto un’e-mail da Peter Morgan, lo sceneggiatore della serie vincitrice di un Emmy. Nell’e-mail, Morgan ha fornito un breve aggiornamento sul futuro del suo spettacolo, nonché su come si sente per l’improvvisa scomparsa di un personaggio così storico.

Tlui Corona è una lettera d’amore per lei e non ho nulla da aggiungere per ora, solo silenzio e rispetto”, ha espresso Morgan. “Mi aspetto che smetteremo di girare anche per rispetto”.

Per quanto riguarda lo stato attuale di La corona stagione 6, lo spettacolo continuerà ancora con la sua storia come inizialmente previsto, il che significa che il pubblico può aspettarsi di esplorare le dinamiche in continua evoluzione della famiglia reale.

La sesta stagione di The Crown interrompe la produzione

Assumiamo La corona la sesta stagione comporterà le conseguenze della morte della defunta principessa Diana, la politica che coinvolge il Commonwealth, la crescente preoccupazione per il rifiuto dei media di rispettare la privacy della famiglia e, naturalmente, il continuo regno della regina Elisabetta II.

Inoltre, a seguito della notizia che Netflix ha trovato gli attori che interpreteranno un giovane Prince Williams e Kate Middleton, presumiamo che La coronaLa sesta stagione descriverà anche le vite della coppia reale quando erano adolescenti e/o giovani adulti.

Al di là del suo attuale annuncio che la sesta stagione di La corona entrerà in una breve pausa, Morgan deve ancora parlare di più sulla prossima stagione né ha parlato di quali altri eventi storici rappresenterà la serie. Tuttavia, anni fa, Morgan aveva predetto che quando arriverà il giorno della morte della regina Elisabetta II, non mostrerà altro che il massimo rispetto per la regina e la sua famiglia nel suo lavoro.

Leggi anche |  31 migliori spettacoli comici su Netflix (dicembre 2021)

“Nessuno di noi sa quando arriverà quel momento, ma sarebbe giusto e doveroso mostrare rispetto alla Regina. Sarebbe un semplice tributo e un segno di rispetto”, disse Morgan all’epoca a Deadline. “Lei è una figura globale, ed è quello che dovremmo fare.”

Il rispetto di Peter Morgan per la defunta regina potrebbe estendersi alla decisione dello sceneggiatore di non mostrare la sua morte nella serie Netflix in nessuna stagione futura, poiché Morgan ha affermato in precedenza che i recenti eventi che coinvolgono la famiglia reale non sono necessariamente la sua tazza di tè.

“Meghan e Harry sono nel mezzo del loro viaggio e non so quale sia il loro viaggio o come andrà a finire”, ha dichiarato Morgan durante la sua intervista con The Hollywood Reporter. “Ci si augura un po’ di felicità, ma mi sento molto più a mio agio nello scrivere di cose accadute almeno 20 anni fa. Ho in testa una regola di 20 anni. Questo è abbastanza tempo e abbastanza distanza per capire davvero qualcosa, per capire il suo ruolo, per capire la sua posizione, per capire la sua rilevanza”.

Resta sintonizzato per ulteriori aggiornamenti sull’ambiente La corona stagione 6.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui