Jason Bateman si trasforma da Marty Byrde nel suo primo ruolo importante dopo Ozark

0
58

È estremamente difficile pensare a qualcuno ma Jason Bateman come Marty Byrde da Ozark. Ed è impossibile dimenticarlo nel ruolo. Ma con il passare del tempo, anche Jason. La sua corsa di incredibile successo con Netflix Ozark si è conclusa quasi tre mesi fa. E da allora, l’attore si è preso una pausa.

Ma di recente, è stato riferito che Jason ha intrapreso un altro grande progetto. E sembra che non sia solo con un altro streamer, ma anche abbastanza diverso dal suo ultimo ruolo, anche fisicamente.

In un’intervista a panel per Ozark, Jason ha rivelato il nuovo look per il suo ultimo progetto. Vediamo cosa ha da dire l’attore.

Jason Bateman ha un nuovo look per un nuovo ruolo

Netflix ha recentemente tenuto una lunga intervista sulla realizzazione delle quattro stagioni di Ozark. L’intervista non è stata solo perspicace per il processo di realizzazione dello spettacolo. Ma è stato anche bello vedere i nostri preferiti Jason Bateman e Julia Garner dalla fine dello show.

Abbiamo avuto modo di conoscere molti dei segreti dietro la telecamera dello show, incluso ciò che a Jason e Julia manca di più dello show. Ma ciò che era visibilmente diverso era la nuova pettinatura di Jason che è stata sottolineata dall’ospite dell’intervista Jimmy Kimmel.

Jimmy ha scherzato dicendo che Jason si era appena tagliato i capelli stamattina, riferendosi ai suoi lunghi capelli. Dopo essersi fatto una bella risata alla battuta, Jason ha spiegato che l’aria lunga era per il suo nuovo progetto in cui interpreta un ragazzo del 1984.

“Quindi abbiamo messo in moto le ali” Jason ha aggiunto.

Leggi anche |  Data di uscita, ora e cast rivelati per il nuovo anime Netflix

Infatti, oltre ad avere i capelli lunghi, il nuovo ruolo di Jason è diverso da quello di Marty in un altro modo.

LEGGI ANCHE: La star di “Ozark” Jason Bateman spiega cosa faranno Marty Byrde e la sua famiglia dopo la fine dello spettacolo

Mentre Marty era un personaggio creato dallo showrunner Chris Mundy, il nuovo ruolo di Jason lo è Rob Strasser. Quest’ultimo era un dirigente Nike con esperienza nella vita reale e un avvocato diventato guru del marchio responsabile del marketing e della messaggistica dell’azienda in tutti gli sport.

Sarà sicuramente difficile vedere Jason non interpretare ancora una volta il fantastico Marty Byrde. Ma Jason Bateman è un individuo di talento e fan di Ozark sarà sempre entusiasta di vedere i suoi nuovi progetti.

Siete entusiasti di vedere Jason nel suo nuovo ruolo o no? Sentiti libero di condividere le tue risposte con noi nei commenti.

Il post Jason Bateman si trasforma da Marty Byrde nel suo primo ruolo importante dopo Ozark è apparso per la prima volta su Netflix Junkie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui