Henry Cavill rivela come interpretare Teseo sia stato un buon riscaldamento per i suoi ruoli futuri

0
10

Henry Cavill è il re dei green screen. Il 39enne inglese ha l’aspetto di un dio greco e la personalità di un interessante topo di biblioteca. L’attore è una delle celebrità di Hollywood più discusse e uno degli uomini più belli del mondo. Ma il suo contributo al cinema è più che recitare ruoli. A Henry piace studiarli ed essere una parte attiva dei suoi personaggi costruiti e dei dettagli di ciò che entra nel film.

L’attore è forse più noto per aver interpretato Superman in DC Uomo d’acciaio. Ma prima che Cavill potesse indossare il mantello da supereroe, ha interpretato ruoli in diversi progetti fantasy comee I Tudor, Gli Immortali, ecc. Ma recitare su un set normale è diverso da recitare nei film fantasy. In un’intervista con GQ, Henry Cavill rivela come interpretare Teseo all’inizio della sua carriera abbia aiutato a evitare confusione nei ruoli futuri.

Henry Cavill racconta come Teseo ha aiutato in ruoli futuri

Henry Cavill ha dimostrato di essere un uomo macho in ogni tipo di film che firma. Sono tutti film d’azione e quasi tutti sono girati con uno schermo verde. In un’intervista con la rivista GQ, Henry ha analizzato i suoi personaggi più iconici. Alcuni di questi erano Uomo d’acciaio, Missione impossibile: Fallout, Gli immortali, I Tudorecc. È stato qui che Henry ha rivelato come interpretare Teseo abbia aiutato i suoi ruoli futuri.

Secondo l’attore, “Non è stato così impegnativo come si potrebbe pensare, lavorare su uno schermo verde. Ma ha aggiunto che Tarsem ha mostrato Gli immortali squadra un sacco di opere d’arte che li hanno aiutati. Il regista avrebbe mostrato loro una scogliera e poi la presunta vista che gli attori avrebbero visto da quel punto, con i magici effetti CGI, ovviamente. Secondo Cavill, interpretando Thesus, “sicuramente è stata un’ottima introduzionedal momento che i ruoli futuri dell’attore lo coinvolgevano a recitare in stanze con schermo verde puro.

Leggi anche |  Caleb McLaughlin si schiera con questo odiato personaggio invece di Billy Hargrove

LEGGI ANCHE: Chi è Elly Conway, la scrittrice dietro il protagonista di Henry Cavill da 200 milioni di dollari, “Argylle”?

Il film d’azione fantasy del 2011 Gli immortali è basato sulla mitologia greca fantasy. Non è stato il più grande successo, ma ha sicuramente aperto la strada ai ruoli futuri di Henry Cavill. L’attore sarà presto visto nei prossimi film Adamo Nero e Enola Holmes 2. Fino ad allora puoi guardare la sua serie fantasy Lo stregone su Netflix.

Il post Henry Cavill rivela come interpretare Teseo sia stato un buon riscaldamento per i suoi ruoli futuri è apparso per la prima volta su Netflix Junkie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui