Ecco cosa ha detto l’originale Witcher, il doppiatore di Geralt di Games, sul casting di Henry Cavill in “The Witcher”

0
6

I fan possono crederci o meno Henry Cavill per poter interpretare il loro macellaio di mostri medievale preferito del Witcherverse in modo impeccabile, lo strigo dei giochi ha sempre avuto fiducia in lui. Sebbene l’adattamento live-action della serie The Witcher sia diventato un successo mondiale circa tre anni fa, i fanatici dei giochi e dei libri di Andrzej Sapkowski sono vecchi di secoli.

Parlando del mondo dei giochi e dei fanatici, l’attore Doug Cockle non è una novità per loro. È la persona che ha doppiato Geralt di Rivia nel gioco di CD Projekt Red ed è sicuramente uno dei preferiti dai fan. E mentre molti potrebbero aver inizialmente messo in dubbio la capacità dell’attore britannico di interpretare il ruolo, Cockle ha sempre sostenuto e creduto nella decisione di Netflix di mettere la spada in mano a Cavill.

Apparentemente, in un’intervista con BBC Newsbeat circa quattro anni fa, quando la serie era nella sua fase iniziale di sviluppo e ha parlato a lungo della sua fiducia nel personaggio preferito dai fan Uomo d’acciaio attore. Ora che lo vedremo solo in un’altra stagione di Witcher, vediamo cosa ha da dire Geralt dei giochi sulla controparte della sua serie.

Geralt del gioco The Witcher ha sempre sostenuto Henry Cavill per interpretare il ruolo nell’adattamento live-action di Netflix

La voce di Doug Cockle è forse diventata sinonimo del personaggio per chiunque sia ben equipaggiato con il gioco. E quando Hissrich ha finalmente lanciato il Tudor attore, ha espresso il suo sostegno e la sua fiducia in Henry Cavill con lo stesso zelo. Ha detto al giornalista che pensa che l’attore britannico lo fosse “va a divertirmi”. Ha inoltre spiegato che non si trattava solo dell’attore. I nerd del gioco e dei libri avranno in mente una build specifica del personaggio e potrebbero piacere o meno all’adattamento live-action.

Leggi anche |  Quando arriverà la quarta stagione di "Charmed" su Netflix?

Cockle ha poi affermato, “Sarà un Witcher diverso. Avrà differenze visive, avrà differenze comportamentali, ma sarà fantastico”. E le ultime due stagioni sono state sufficienti per dimostrare che Henry Cavill è stato sicuramente all’altezza delle sue speranze e aspettative.

LEGGI ANCHE: “The Witcher” è destinato a soffrire dopo le dolorose uscite di Henry Cavill: prevede un sondaggio

Cosa ne pensi della fiducia di Cockle in Cavill? Pensi che l’attore di Superman abbia soddisfatto le aspettative? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Il post Ecco cosa ha detto l’originale Witcher, il doppiatore di Geralt di Games, sul casting di Henry Cavill in “The Witcher” è apparso per la prima volta su Netflix Junkie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui