Dov’è adesso il Royal Yacht Britannia?

0
8

Il dramma reale di Netflix The Crown è tornato sugli schermi del pubblico per la stagione 5. Dal 2016 la serie ha affascinato gli spettatori con la sua vetrina della storia della famiglia reale britannica.

Ogni nuova stagione dello spettacolo ha coperto i principali eventi storici e politici, offrendo agli spettatori un’anteprima delle sfide affrontate dalla regina Elisabetta II e dal resto dei reali. Nella nuova stagione di The Crown, un problema in corso che i reali devono affrontare sta decidendo il futuro del Royal Yacht Britannia.

Naturalmente, questa trama ha lasciato i fan a chiedersi cosa sia successo allo yacht e dov’è ora il Royal Yacht Britannia.

Foto di David Levenson/Getty Images

La storia di HMY Britannia

Prima di realizzare il Royal Yacht Britannia, molte barche servivano il paese della Gran Bretagna e la famiglia reale. Il predecessore della nave, Victoria & Albert III, fu dismesso nel 1939. Nel 1952 fu deciso che era necessario un nuovo yacht reale e furono discussi i piani per la Britannia. Costruita in Scozia, la nave non ospitava solo la marina, poiché a bordo si svolgevano molte lune di miele reali.

Inserito per la prima volta nella Royal Navy nel 1954, lo yacht reale prestò servizio per 44 anni. Durante questo periodo, la Britannia fece più volte il giro del mondo. Sorprendentemente, ha fatto scalo in oltre 600 porti in 135 paesi.

Un ultimo viaggio all’estero per lo yacht ha avuto luogo nel 1997 quando la barca ha attraccato a Hong Kong. Poco dopo, un tour d’addio in Gran Bretagna ha permesso allo yacht un ultimo momento di mettersi sotto i riflettori. La nave ha partecipato a una cerimonia di smantellamento a Portsmouth, in Inghilterra.

The Crown Stagione 5 │Netflix

Cosa è successo allo yacht reale Britannia?

Da allora, la nave risiede nella città di Edimburgo, in Scozia. Ora un’attrazione turistica, il Royal Yacht Britannia è aperto al pubblico. Tutti e cinque i ponti sono aperti ai turisti da esplorare.

Ancora un pezzo significativo e importante della storia reale, il giorno dei funerali della regina Elisabetta II, la nave chiuse al pubblico. Un solo suonatore di cornamusa suonava sul ponte per onorare sua maestà.

Da tempo circolano discussioni su un nuovo yacht reale. Nel 2021, l’ex primo ministro Boris Johnson ha discusso dei piani per costruire una nuova nave. Anche se la Britannia deve ancora essere sostituita.

Foto di Samir Hussein/WireImage

In altre notizie, ora di rilascio dell’episodio 7 di My Hero Academia S6, anteprima di ‘Disaster Walker’

Leggi anche |  Ora, anteprima e valutazione del nuovo K-drama di Netflix

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui