Chi è Sarah Chapman ed è una persona reale?

0
16

Il nuovo titolo di Netflix Enola Holmes 2 è finalmente arrivato. Con così tanti personaggi interessanti cuciti durante la serie, diamo un’occhiata al personaggio di Sarah Chapman e se fosse una persona reale.

*ATTENZIONE: Spoiler per Enola Homes 2*

Incarnando per la prima volta il ruolo della sorella di Sherlock Holme nel film del 2020 Enola Holmes, Brown riprende il personaggio ancora una volta. Determinata ad avviare la propria agenzia investigativa, Enola si occupa del caso di una ragazza scomparsa.

Toccando lo sciopero della fiammiferaia del 1888, il film include una serie di nuovi personaggi tra cui il personaggio di Sarah Chapman. Un volto sconosciuto, l’attrice 27enne Hannah Dodd, interpreta Chapman nel film. Di tutti i nuovi personaggi presenti, i fan sono i più curiosi di questa particolare fiammiferaia.

Quindi questo pone la domanda, Sarah Chapman è reale?

Enola Holmes 2, Millie Bobby Brown come Enola Holmes, Henry Cavill come Sherlock, Harry Bradbeer (regista-produttore-sceneggiatore). Scarica dal media center Netflix Crediti: Alex Bailey / Netflix

Sarah Chapman era una persona reale?

Sì, Sarah Chapman era una persona reale e una figura importante nel Matchgirls Strike. Sarah è nata il 31 ottobre 1862. Storicamente nota per la sua leadership nello Strike di Bryant & May Matchgirls del 1888, è riconosciuta come una pioniera dell’uguaglianza sul posto di lavoro e dei diritti delle donne in Gran Bretagna. Una dei sette figli, è nata da Samuel Chapman e Sarah Ann Mackenzie. Suo padre lavorava come servitore di un birraio.

Trascorrendo la sua prima infanzia lavorando insieme a sua madre e sua sorella maggiore come macchinista di matchmaking, Chapman si è assicurata una posizione meglio retribuita.

Decidere di boicottare i propri datori di lavoro non è stata una decisione facile. In risposta alle terribili condizioni di lavoro che hanno esposto le donne a condizioni sanitarie dannose, la forza lavoro ha organizzato uno sciopero. Chapman ha sostenuto gli altri lavoratori e ha incontrato una serie di donne per assicurarsi il loro destino.

Non sorprende che sia stato in realtà un licenziamento ingiusto di un’opera che alla fine ha portato all’azione di sciopero. Nel luglio 1888, circa 1500 lavoratori, tra donne e ragazze, uscirono dalla fabbrica. Lo sciopero è stato il primo sciopero riuscito per i lavoratori non qualificati a Londra, dando il via a un’ondata ispiratrice chiamata “New Unionism”. Se non fosse stato per i suoi sforzi, le condizioni dei lavoratori non sarebbero mai migliorate.

Enola Holmes 2 cr. Netflix

Differenze tra il film e gli eventi storici

Ovviamente, il film si prende molte libertà creative con le influenze storiche su cui si basa. A differenza del film, Chapman non è mai scomparso. Con l’introduzione immaginaria di Enola nell’organizzazione dello sciopero, il film conduce un avvincente mistero.

Anche se gli eventi della vita reale potrebbero non essere così misteriosi, sono certamente altrettanto accattivanti. Diverse figure importanti sono state lasciate fuori dal film Netflix. Annie Besant ha svolto un ruolo importante nell’aiutare Chapman nella vita reale. Anche se non compare nel film. Pubblicando un articolo che alla fine porterà allo sciopero, Besant è una figura storica da non trascurare.

Enola Holmes 2 © Netflix | Alex Bailey

In altre notizie, chi interpreta Sarah Chapman nel cast di Enola Holmes 2?

Leggi anche |  Data di uscita di Netflix e cosa sappiamo finora

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui