Che fine ha fatto Glenda Cleveland? Spiegazione della connessione di Jeffrey Dahmer

0
1294

Dahmer – Monster: The Jeffrey Dahmer Story è stato rilasciato su Netflix mercoledì 21 settembre, 2022, che dipinge un ritratto inquietante di uno dei più famigerati serial killer di tutti i tempi.

Spesso indicato come il Cannibale di Milwaukee, i famigerati crimini di Dahmer sono stati oggetto di numerosi documentari, film, serie TV e libri nel corso degli anni, suscitando un fascino infinito da parte del pubblico.

Co-creato da Ryan Murphy e Ian Brennan, Dahmer concentra il suo obiettivo sulle vittime e vede Evan Peters nel ruolo del protagonista, con cui Ryan ha precedentemente collaborato a lungo nella serie storia dell’orrore americana.

Il dramma biografico americano presenta agli spettatori rappresentazioni di persone coinvolte nella vita reale, inclusa la vicina di Jeffrey Dahmer Glenda Cleveland…

Dahmer. Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer. Cr. Per gentile concessione di Netflix © 2022

Glenda Cleveland era la vicina di Jeffrey Dahmer

Interpretato da Niecy Nash nella serie del 2022, Cleveland era davvero il vicino di casa di Dahmer nella vita reale.

Distractify Reports 1991 riporta in dettaglio che Sandra Smith – la figlia adolescente di Cleveland – e Nicole Childress, la nipote di Cleveland, hanno visto un adolescente nudo e sanguinante scappare da Dahmer nelle prime ore del 27 maggio.

Hanno avvisato i funzionari dopo essere venuti in aiuto dello sconosciuto, ma sono emerse complicazioni quando la polizia è arrivata sul posto.

“Abbiamo cercato di dare i nostri nomi ai poliziotti, ma ci ha semplicemente detto di sbatterci la testa”, ha dichiarato in precedenza Smith, secondo AP News. “Non riuscivo a capire perché non volesse i nostri nomi. Ho detto: ‘Cosa hai intenzione di fare per questo? Questo è un ragazzo.'”

Leggi anche |  Quando sarà disponibile la seconda stagione di "All American: Homecoming" su Netflix?

Distractify riferisce che il ragazzo in questione era Konerak Sinthasomphone, un quattordicenne ucciso da Dahmer poco dopo la chiamata della polizia; Dahmer li convinse che l’adolescente era più grande, ubriaco e il suo ragazzo e così se ne andarono.

Cleveland ha contattato le autorità numerose volte e ha persino affermato che “qualcuno viene ferito o ucciso” dopo aver sentito dei rumori, ma non ha mai portato a una scoperta, riferisce Tudum.

Impossibile caricare questo contenuto

Vedi altro

Visualizza Tweet

Che fine ha fatto Glenda Cleveland?

Il Milwaukee Journal Sentinel riporta che Cleveland è morta nel dicembre 2010 all’età di 56 anni.

La causa della morte è stata dichiarata come una “morte naturale causata da malattie cardiache e pressione alta… Cleveland è stata formalmente onorata dal Consiglio comune e dal consiglio di contea.

“Il sindaco John Norquist l’ha definita una cittadina modello”, ha aggiunto la Sentinella. “Ha ricevuto premi da gruppi di donne locali e persino dal dipartimento di polizia di Milwaukee”.

Il trailer ufficiale di Mr. Harrigan’s Phone I

BridTV

11299

Il trailer ufficiale di Mr. Harrigan’s Phone I

https://i.ytimg.com/vi/DyR-BAgg7Zg/hqdefault.jpg

1099047

1099047

centro

13872

“La sua storia è stata raccontata di meno”

L’attrice che dà vita a Cleveland ha parlato del ruolo durante una conversazione con Queue.

“Anche Glenda è stata una delle sue vittime e la sua storia è stata raccontata di meno”, ha spiegato.

Leggi anche |  Money Heist: Korea - Joint Economic Area: data di uscita di Netflix e cosa sappiamo finora

In effetti, Rashad Robinson – presidente dell’organizzazione no-profit per la difesa dei diritti civili Color of Change – ha valutato grazie a una recente featurette per lo spettacolo.

“Questa è una storia diversa dalle storie che sono state raccontate”, ha affermato, “perché sì, è una storia su Dahmer, ma è anche una storia sulle vittime.

“È una storia non solo sulle vittime che sono state uccise, ma sulla comunità, sull’impatto agghiacciante non solo di ciò che Jeffrey Dahmer è stato in grado di fare in tutto il male, ma di tutti i modi in cui la polizia, la leadership più ampia a Milwaukee, i media e tanti altri nella società erano complici”.

Dahmer – Monster: The Jeffrey Dahmer Story è in streaming esclusivamente su Netflix.

Mostra tutto

In altre notizie, perché Criston Cole ha ucciso Joffrey Lonmouth in House of the Dragon?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui