“Adoro lavorare con le donne” – Quando Millie Bobby Brown ha parlato di ciò che ha provato mentre camminava sul set di “Enola Holmes”

0
13

Con Millie Bobby Brown, Enola Holmes è un film giallo basato sulle opere di Nancy Springer. L’attrice ha interpretato un personaggio titolare estremamente intelligente, attento e perspicace. Dopo l’uscita della prima puntata, il film ha ricevuto una risposta positiva da spettatori e critici e Millie è stata elogiata per aver apportato una spontaneità espansiva alle azioni del personaggio. Ma le lodi non erano ciò che ha reso la sua esperienza Enola Holmes speciale.

Millie ha debuttato nel mondo della creazione contribuendo come produttore esecutivo del film. Reciterà anche nel sequel di Netflix Original. Ma un sequel ed essere il produttore esecutivo non è stata l’unica cosa che ha entusiasmato l’attrice del film. Invece, è stata la sua esperienza sui set, in particolare il tempo che ha trascorso a girare con le donne sui set.

Millie Bobby Brown è stata ispirata dal contributo delle donne in Enola Holmes

In un’intervista al podcast del 2020 con Krista Smith, Millie Bobby Brown ha parlato del suo emozionante film poliziesco. Durante la conversazione, l’ospite ha chiesto a Brown come si sentiva circondata da una squadra di donne affermate perché molte donne hanno prodotto il film, tra cui Mary Parent, Ali Mendes, Paige Brown e se stessa.

Il Cose più strane star ha spiegato che si è sempre sentita ispirata dalle donne intorno a lei. Ed è stupita dal potenziale, dall’intelligenza e dall’energia che mettono nel loro lavoro. Enola HolmesIl set è stato incoraggiante perché hanno apprezzato il suo contributo come attrice e produttrice.

LEGGI ANCHE: “Sono ossessionato da lei” Kendall Jenner rivela il suo amore per Enola Holmes, l’attrice Millie Bobby Brown

Leggi anche |  Tutta la musica presente per episodio

“Adoro lavorare con le donne e personalmente, su questo set, l’ho portato via solo perché sono una ragazza giovane non significa che non possa essere ascoltata”, disse la star britannica.

 

Inoltre, Brown ha elogiato Mendes per come è riuscita a venire sul set ogni giorno e prendersi cura anche del suo bambino. Questi esempi viventi le hanno fatto capire che la sua voce è importante, indipendentemente dalla sua età. Inoltre, l’attrice ha rivelato di essersi divertita moltissimo a lavorare con questa forza di donne, dal cast ai membri della troupe. Avventurarsi per le strade di Londra, saltare incautamente e imparare cose nuove nel film è qualcosa che ha portato via dalla sua esperienza con Enola Holmes.

LEGGI ANCHE: Quando Millie Bobby Brown ha rivelato come l’atteggiamento di Enola di essere “senza scusarsi se stessa” l’ha ispirata a rompere le barriere

Sei entusiasta di guardare Enola Holmes 2? Cosa ne pensi del fatto che Millie Bobby Brown diventi la versione migliore di se stessa? Esprimi le tue opinioni nella sezione commenti qui sotto e resta sintonizzato con noi per ulteriori informazioni sulla regina delle adolescenti.

Il post “Adoro lavorare con le donne” – Quando Millie Bobby Brown ha parlato di ciò che ha provato mentre camminava sul set di “Enola Holmes” è apparso per la prima volta su Netflix Junkie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui