“The Handmaid’s Tale” rinnovato per la sesta e ultima stagione – Scadenza

0
12

Hulu ha rinnovato la sua serie vincitrice di un Emmy Il racconto dell’ancella per una sesta e ultima stagione prima della premiere della quinta stagione il 14 settembre.

Un seguito della serie dal creatore Bruce Miller, I Testamenti, è in fase di sviluppo. Basata sull’omonimo romanzo di Margaret Atwood, la nuova serie riprende anni dopo gli eventi della sesta stagione.

“È stato un vero onore raccontare la storia del romanzo rivoluzionario di Margaret Atwood e del suo mondo agghiacciante, e siamo entusiasti di offrire agli spettatori una sesta e ultima stagione”, ha affermato Miller in una nota. “Siamo grati a Hulu e MGM per averci permesso di raccontare questa storia, che purtroppo è rimasta più che mai rilevante per tutta la sua corsa, e siamo sbalorditi dai nostri incredibili fan per il loro incrollabile supporto, e senza i quali non saremmo mai arrivati questo punto.”

La quinta stagione segue June (Elisabeth Moss) all’indomani dell’omicidio del comandante Waterford (Joseph Fiennes) e delle conseguenze che deve affrontare per il suo ruolo nell’orribile omicidio. Come minimo, dovrà affrontare la sua vedova Serena (Yvonne Strahovski) e, in un certo senso, Gilead. Ma soprattutto, sarà costretta a ridefinire la sua identità e il suo scopo, ora cambiati per sempre.

Nel frattempo, il comandante Lawrence (Bradley Whitford) lavora con Nick (Max Minghella) e zia Lydia (Ann Dowd) mentre cerca di riformare Gilead e salire al potere. Ma chissà cosa hanno nelle maniche il Comandante e Nick, che hanno aiutato June a mettere le mani su Waterford per l’uccisione?

Sempre in Canada, June, con l’aiuto di Luke (OT Fagbenle) e Moira (Samira Wiley), combattono Gilead a distanza mentre continuano la loro missione per salvare e riunirsi con Hannah.

Leggi anche |  I migliori film e programmi TV da guardare su Hulu/Prime Video (27-28 agosto 2022)

La quinta stagione vede nel cast anche Madeline Brewer, Amanda Brugel, Sam Jaeger e McKenna Grace.

“Cinque anni fa, quasi oggi, Il racconto dell’ancella ha fatto la storia quando è diventato il primo spettacolo a vincere un Emmy per un servizio di streaming. Da allora è stato un privilegio e un piacere lavorare con alcuni dei migliori talenti creativi del nostro settore in questo spettacolo: un gruppo distinto ed eccezionale di persone che continuano a produrre la televisione di altissima qualità che ha prodotto e continua a fare in modo significativo impatto culturale. Bruce, Warren, Lizzie e l’intero team di MGM sono stati partner straordinari e speriamo che i fan si divertano in queste ultime due stagioni”, ha affermato Craig Erwich, Presidente, ABC Entertainment, Hulu e Disney Branded Television Streaming Originals.

Il racconto dell’ancella è prodotto da MGM Television e produttore esecutivo di Bruce Miller, Warren Littlefield, Elisabeth Moss, Daniel Wilson, Fran Sears, Eric Tuchman, Yahlin Chang, Rachel Shukert, Sheila Hockin, John Weber, Frank Siracusa, Steve Stark e Kim Todd. La serie è distribuita a livello internazionale da MGM.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui