La star di “The Handmaid’s Tale” McKenna Grace subisce un intervento chirurgico alla colonna vertebrale – Scadenza

0
9

Mckenna Grace ha rivelato di aver recentemente subito un intervento chirurgico alla colonna vertebrale, una situazione che ha coinciso con un ricovero in ospedale Il racconto dell’ancella personaggio che Esther ha sperimentato nella stagione 5.

Ha condiviso la notizia tramite Instagram mercoledì, un giorno dopo che la serie Hulu ha concluso la sua penultima stagione.

“Un mese tra i video e le immagini. È passato un mese da quando il mio chirurgo della colonna vertebrale, il dottor Skaggs del Cedars-Sinai, ha letteralmente cambiato la mia vita”, ha sottotitolato un video. “A volte, la vita imita l’arte e la notte in cui è uscito il mio episodio di Handmaid’s Tale in cui ero in un letto d’ospedale, ero in un vero letto d’ospedale.”

Esther, che ha fatto il suo debutto nella quarta stagione, si è ritrovata in un letto d’ospedale nell’episodio intitolato “Insieme” andato in onda il 12 ottobre. Di fronte alla necessità di sottoporsi a un’isterectomia, l’intervento di Esther viene interrotto bruscamente quando il medico conferma che ha tre settimane incinta.

McKenna Grace nel ruolo di Esther Keyes nella quinta stagione di “The Handmaid’s Tale”.

Grace non ha rivelato il motivo per cui ha dovuto sottoporsi a un intervento chirurgico, ma promette di condividere i dettagli in futuro.

“I social media riflettono solo ciò che vogliamo che le persone sappiano, spesso non vediamo i lati brutti, duri e meno lusinghieri di una persona e della sua vita”, ha continuato la sua didascalia. “Per me è stato più facile nascondere le mie lotte e le mie insicurezze e magari scriverne nelle canzoni, ma questo non le ha risolte. Sicuramente elaborerò di più su tutto questo perché la mia vita e chi sono e voglio essere è davvero cambiata…”

Leggi anche |  Kerry Washington presenta la data di uscita e il primo video

Leggi il suo post per intero di seguito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui