World of Warcraft: Dragonflight aggiunge conforto a un mondo devastato dalla guerra

0
1

Mondo di Warcraftla prossima espansione di, Volo dei draghi, mira a rallentare l’acceleratore e offrire un’esperienza meno catastrofica e più confortevole. Dopo 18 anni, il semplice passare del tempo è cambiato Mondo di Warcrafte il gioco si è inoltrato in un territorio veramente selvaggio. Volo dei draghi è una correzione di rotta per tornare nell’accogliente.

Il “terzo posto” è una frase sociologica per il posto in cui andiamo di più quando non siamo al lavoro oa casa. Che si tratti di una stazione relax o di un centro sociale, un terzo posto dovrebbe esserlo freddo. Per molti giocatori nel corso degli anni, Mondo di Warcraft è stato il loro terzo posto. Le recenti espansioni hanno trascinato i giocatori in una serie infinita di avventure epiche e contenuti finali. Abbiamo viaggiato nei regni sottomarini di una tiranno regina Naga, siamo andati a riparare i regni della morte e abbiamo persino controllato una culla cosmica della creazione aliena che deforma la mente. Volo dei draghi aggiungerà nuove avventure, ma avremo anche tempo per goderci piaceri più semplici, rendendolo un terzo posto ideale.

“È stato come un ritorno a casa creare la terra stessa”, afferma Tina Wang, direttore artistico associato di Blizzard, in una chiamata con Polygon. “C’è un senso di maestà; volevamo creare un senso di natura selvaggia da scoprire”. I giocatori useranno la loro nuova cavalcatura del drago per vedere tutte le Isole del Drago dall’alto, ma passeranno un po’ di tempo ad annusare le metaforiche rose. “Abbiamo creato queste sacche, pensandole come le sedi del potere per i vari Dragonflights, e dove le abbiamo collocate dipendeva dalle loro decisioni e da cosa aveva senso con le culture a cui erano associate”.

Leggi anche |  Demon Slayer Stagione 2: perché tutti noi amiamo semplicemente il suono Hashira nell'arco dell'anime del distretto di intrattenimento?

Immagine: Blizzard Entertainment

Nonostante tutti i difetti delle passate espansioni, il contenuto di lancio di nuove zone e missioni è stato ben accolto. Sembra Volo dei draghi seguirà quella tradizione. Questi territori nelle Isole del Drago sono contesi da fazioni vecchie e nuove. Salendo di livello, i giocatori incontreranno tribù di centauri e insediamenti di Tuskarr. È un enorme passo indietro nella posta in gioco dopo Terre d’ombrae benvenuto.

Ci saranno ancora i soliti tipi di missioni, come raccogliere pelli e uccidere nemici. L’endgame vede la più grande deescalation, con attività di massimo livello che chiedono ai giocatori di uscire e costruire legami con nuovi amici in quelle fazioni. Invece di ritardare la fine del mondo, pescheremo con gli amici trichechi o cacceremo con nuovi alleati.

“È stato un enorme lavoro di squadra creare questi spazi in zone enormi Mondo di Warcraft standard”, afferma Jake Miller, senior game director di Mondo di Warcraft. “Mentre il giocatore si fa strada attraverso le zone, sblocca nuove abilità per i suoi draghi, così come nuovi draghi in ogni zona. Quindi, se il protodraco non si adatta perfettamente alla tua marmellata, il drago della velocità potrebbe – è il mio preferito, ha un grande sorriso a trentadue denti.

Il giocatore trascorrerà gran parte del proprio tempo sul dorso di un drago, che potrà personalizzare e aggiornare con glifi nascosti nelle Isole. Le isole sono state costruite anche con tonnellate di pianure aperte, torri verticali e cime e un’immensa architettura antica.

World of Warcraft: il drago compagno di un giocatore, in fase di personalizzazione.  Questo drago è una bestia con le corna e i denti con artigli pesanti e ali piegate ai lati.

Immagine: Blizzard Entertainment

“Imparando dalle recenti espansioni precedenti e vedendo cosa potevamo fare, abbiamo conosciuto la prima impressione di arrossire [on dragon-riding] sarebbe estremamente importante”, afferma Miller. “Quindi abbiamo cercato di creare qualcosa che fosse davvero divertente, coinvolgente e che si sentisse veloce fin dall’inizio. La locomozione e l’esplorazione offrono ai giocatori un modo di progredire non bloccato nel tempo e completamente guidato dai giocatori.

Leggi anche |  Le perdite di rating dei giocatori del Manchester United in FIFA 23 includono Ronaldo e Maguire

Valdrakken, centro sociale e capitale di Volo dei draghiè anche molto diverso dai suoi predecessori. Battaglia per Azeroth aveva due capitali, una per ogni fazione, e Terre d’ombraOribos era più un aeroporto interdimensionale che una vera e propria casa. Ci si aspetta che i giocatori trascorrano molto tempo a Valdrakken lavorando sulle loro professioni e commerciando con altri giocatori, e i Dragonflights lo hanno reso confortevole per noi mortali.

Tutto questo sembra farcela Volo dei draghi un terzo posto molto più comodo rispetto alle precedenti espansioni. Blizzard dovrà basarsi su questa base nelle successive patch dell’espansione e assicurarsi che questo ripristino dello status quo non si trasformi immediatamente in minacce che mettono fine alla galassia. Ma ironicamente, i giocatori sembrano eccitati per un gioco che è meno Su tutto il tempo.

Azeroth è stato un terzo posto per i fan nel corso degli anni. Una recente antologia di fan comic, Interludiomostra storie di campioni di Warcraft a riposo durante il post-Terre d’ombra salto temporale. Volo dei draghi sembra un momento più calmo e gentile, pur introducendo nuovi conflitti da risolvere e terre da esplorare.

Volo dei draghi sarà rilasciato su PC Windows il 28 novembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui