Tutto su Run The World Stagione- 2

0
30

La serie comica ‘Governare il mondo’ segue un gruppo affiatato di quattro amici ad Harlem mentre esplorano le relazioni e le rispettive carriere. La forte amicizia delle quattro donne nere è al centro dello spettacolo. Lo spettacolo, creato da Leigh Davenport, è stato presentato in anteprima a maggio 2021. Il ritratto delle amicizie femminili nella serie acclamata dalla critica è stato elogiato. Lo spettacolo è reso ancora più piacevole dal cast affascinante e dai dialoghi spiritosi. La sua trama familiare e commovente presenta il fascino senza tempo di amicizie durature. Quindi non vedi l’ora che arrivi la prossima stagione. Se ti stai chiedendo se la stagione 2 sia una possibilità, abbiamo delle novità per te.

Esegui la data di uscita della stagione 2 mondiale

La prima stagione di “Run the World” è stata presentata in anteprima su Starz il 16 maggio 2021 e si concluderà l’11 luglio 2021. La prima stagione è composta da otto episodi della durata di 30 minuti.

iframe{position:fixed;top:130px;height:100%;transform:translateX(-50%);margin-left:0!important}.ad-label{font-family:Arial,Helvetica,sans-serif;font -size:.875rem;colore:#8d969e;text-align:center;padding:1rem 1rem 0 1rem} ]]>

Ecco cosa abbiamo finora per la seconda puntata. La stagione 2 deve ancora essere annunciata ufficialmente da Starz, ma sembra che sia solo questione di tempo. A parte il fatto che la serie è stata ben accolta da critica e spettatori, c’è molto spazio per lo sviluppo della trama. Andrea Bordeaux ha discusso di cosa vorrebbe vedere in futuro per il suo personaggio Ella in un’intervista di luglio 2021. Ciò implica che il cast e la troupe non vedono l’ora di iniziare una nuova stagione.

Correlati- L’arte di più- Stagione 3

Nonostante il fatto che la serie sia stata approvata a gennaio 2020, le riprese non sono iniziate fino alla fine di ottobre 2020. Di conseguenza, è chiaro che ci vorranno circa sette mesi per essere completate. Se lo spettacolo verrà rinnovato entro l’autunno 2021, possiamo aspettarci che la stagione 2 di “Run the World” debutterà nella primavera del 2022.

Leggi anche |  Il battle royale di wrestling professionale Rumbleverse verrà lanciato ad agosto per PC e console

Run the World Stagione 2 Cast: chi può esserci?

Whitney Green, Ella McFair, Renee Ross e Sondi Hill sono interpretate rispettivamente da Amber Stevens West, Andrea Bordeaux, Bresha Webb e Corbin Reid. Tosin Morohunfola (Olabisi “Ola” Adeyemo), Sasha Hutchings (Hope), Stephen Bishop (Matthew Powell), Nick Sagar (Anderson Louis) ed Erika Alexander completano il cast (Barb). Se c’è una seconda stagione, è probabile che la maggior parte di questi membri del cast torni.

Trama della seconda stagione di Run the World: di cosa può trattarsi?

Il matrimonio di Renee è in crisi nella prima stagione, mentre Whitney si sta preparando per il suo matrimonio. Le cose non vanno bene per Whitney e la sua fidanzata Ola verso la fine della stagione, poiché la prima ammette di essere stata infedele nella loro relazione. Altrove, Ella, Sondi, Renee e Hope sono in giro per la città per l’addio al nubilato di Whitney. Ella si intrufola negli ultimi momenti della stagione per iniziare a scrivere un nuovo libro.

corri il mondo stagione 2

Se c’è una seconda stagione, scopriremo dove si trovano Whitney e Ola nella loro relazione. La decisione di Ella di iniziare un nuovo libro è un grande passo per lei, dato che il suo secondo libro non ha ricevuto tutto l’amore e il riconoscimento che aveva sperato. Quindi la potenziale seconda stagione potrebbe approfondire quell’aspetto della vita di Ella. Anche la relazione tra Ella e Anderson potrebbe prendere una svolta positiva.

Revisione-

Lascia il posto alla storia esilarante e impertinente di quattro ragazze afroamericane che sono super glamour, orientate alla carriera senza scusarsi e pianificano di governare il mondo. E sanno come divertirsi! Ma sotto i pancake ci sono GRITS – Girls Raised in the South – che “hanno un certo talento e un’aspirazione per la vita”, come dice una delle protagoniste trentenni, Ella McFair (Andrea Bordeaux). Nonostante il suo feroce talento, è una scrittrice fallita che ora lavora in un sito web di gossip ed è ancora ferita per il suo ex fidanzato, Anderson (Nick Sagar), che l’ha abbandonata nella fase peggiore della sua vita per perseguire la sua carriera.

Leggi anche |  Modi comprovati per promuovere efficacemente un barbiere

Related-Beastars Stagione 3 Premiere nel 2022

L’entourage di Ella include una Whitney (Amber Stevens West) permalosa e corretta, che sta affrontando la follia del suo imminente matrimonio ma si rende conto di non aver vissuto la sua vita. Renee (Bresha Webb), un dirigente pubblicitario animato, sta per divorziare dal marito, Jason (Jay Walker), per iniziare un nuovo capitolo della sua vita. Sondi (Corbin Reid), dottoranda in studi afroamericani, esce e si prende cura della sua guida, Matthew (Stephen Bishop), e di sua figlia.

Lo spettacolo segue l’esuberante quartetto, con Whitney che sbaglia nella sua relazione a lungo termine con un medico nigeriano, Ola (Tosin Morohunfola), Ella che riscopre se stessa al ritorno di Anderson e Renee che finalmente resiste al marito in difficoltà, manager della band. Sondi lavora duramente per dimostrare il suo valore come studente in base ai propri meriti, piuttosto che attraverso l’influenza del suo fidanzato consulente accademico.

A prima vista, Run the World sembra essere uno spettacolo patinato su ragazze sui 30 anni perse che sono costantemente coinvolte in disavventure e avventure sessuali. Tuttavia, gradualmente si rivela una storia profonda e significativa. Ella, nonostante la sua indipendenza, non è consapevole del suo desiderio. Renee non è così indifferente dalla prospettiva del divorzio come crede, Whitney vuole che le persone accettino i suoi difetti e Sondi alterna tra seguire il suo sogno ed essere lì per il suo uomo e il suo bambino.

Correlati- L’arte di più- Stagione 3

Lo spettacolo è una versione aggiornata e un cenno a Sex and the City (Ella si riferisce al suo ragazzo Anderson come Big, ma Sondi le ricorda che il famoso personaggio era alto, ricco e aveva un autista), ma ha la sua atmosfera e ambiente. Contiene alcuni dialoghi e scritti irriverenti, oltre a rappresentazioni frequenti e non così sottili di razzismo e femminismo. Renee caratterizza il posto di lavoro americano come un “tipo di cultura passivo-aggressiva CC e BCC” in cui i neri sono invisibili.

Leggi anche |  Battlefield 2042 stagione 2 aggiunge una nuova mappa e un uomo con una pistola folle

corri il mondo stagione 2

Le quattro ragazze hanno una chimica così grande che è facile dimenticare che sono solo sullo schermo. Noterai subito quanto sono distinti ma simili. Le loro battute selvagge da cocktail sono rauche e osé, ma spesso toccanti. La sequenza in cui consultano un terapeuta comune è facilmente il momento clou, poiché rivela le loro insicurezze dietro la facciata fiduciosa e le loro lamentele reciproche nonostante siano così vicini.

Tutti i personaggi ti affascineranno con le loro interpretazioni, inclusa una breve apparizione di Sasha Hutchings nei panni della damigella d’onore di Whitney, Hope, che all’inizio sembra storta ma ha profondità per lei. Hope dice alle donne che hanno vinto alla lotteria essendo nate nere e consiglia loro: “Non lasciare che la mancanza di vista interferisca con il tuo cammino”. Vedrai come mantengono la loro dignità e orgoglio nella loro razza nonostante siano costantemente demoralizzati.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui