Tutto su Gwen Stefani e sui suoi guadagni!

0
24

Gwen Stefani è una popstar e stilista americana con un patrimonio netto di 160 milioni di dollari. È diventata famosa negli anni ’90 come cantante principale della band No Doubt, ma da allora ha continuato ad avere una carriera da solista di successo.

Primi anni di vita

Gwen Renée Stefani è nata il 3 ottobre 1969 a Fullerton, in California. È cresciuta ad Anaheim, in California, una città vicina. Dennis Stefani, suo padre, era un dirigente marketing Yamaha e sua madre, Patti (nata Flynn), era una contabile prima di diventare una casalinga. Stefani ha due fratelli di nome Todd ed Eric, oltre a una sorella di nome Jill.

iframe{position:fixed;top:130px;height:100%;transform:translateX(-50%);margin-left:0!important}.ad-label{font-family:Arial,Helvetica,sans-serif;font -size:.875rem;colore:#8d969e;text-align:center;padding:1rem 1rem 0 1rem} ]]>

Carriera musicale

Il fratello maggiore di Gwen Stefani, Eric, la convinse a unirsi ai No Doubt, una band ska che aveva creato, nel 1986. Eric era il tastierista della band. Avevano firmato con la Interscope Records nel 1991 e il loro album di debutto in studio omonimo è stato pubblicato nel 1992. La musica grunge era più popolare all’epoca, ma il terzo album dei No Doubt “Tragic Kingdom” (1995) conteneva il singolo “Don’t Speak”, che due anni dopo, nel 1997, ha raggiunto la vetta della classifica Hot 100 Airplay di fine anno. L’album è stato nominato per un Grammy e ha venduto più di 16 milioni di copie in tutto il mondo entro il 2004. No Doubt ha pubblicato l’album “Return of Saturno” nel 2000, seguito da “Rock stabile” nel 2001.

Correlati: patrimonio netto di Cherry Valentine, Wiki, biografia, statistiche, età, famiglia, istruzione 2022

Il contenuto di “Rock Steady”, in particolare, è stato immensamente popolare; i singoli “Hey Baby” e “Underneath It All” hanno vinto i Grammy Awards. Mentre No Doubt stava riscuotendo successo popolare, Stefani iniziò a espandersi e concentrarsi su altri progetti. Ha lavorato con la Brian Setzer Orchestra in “You’re the Boss”, Moby in “South Side” ed Eve in “Lascia che ti faccia esplodere la mente”, che ha vinto un Grammy Award per la migliore collaborazione rap/cantata nel 2002.

Leggi anche |  Il pilota open-world Wreckreation in arrivo dai veterani di Burnout

Stefani ha pubblicato il suo album di debutto da solista “Amore. Angelo. Musica. Bambino” nel 2004. (noto anche come “AGNELLO”). Ha debuttato al numero 7 della classifica Billboard 200 negli Stati Uniti e ha ottenuto lo status di multi-platino negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia e in Canada. “Hollaback Girl”, la sua prima canzone numero 1 negli Stati Uniti, è stata anche la prima musica scaricata negli Stati Uniti a vendere più di un milione di copie.

Relazionato- “L’amore è cieco”- Jarrette Jones si apre su ciò che ha portato al divorzio da Iyanna McNeely

“The Sweet Escape”, il suo secondo album da solista, è stato pubblicato nel dicembre 2006. Il brano del titolo dell’album ha raggiunto la top ten in oltre 15 paesi ed è stato nominato per un Grammy per la migliore collaborazione pop con la voce. Il singolo “Wind It Up” ha raggiunto la top ten sia negli Stati Uniti che nel Regno Unito. I No Doubt hanno iniziato a lavorare a un nuovo album senza Stefani mentre commercializzava “The Sweet Escape” in The Sweet Escape Tour (2007), che includeva date in Nord America, Europa, Asia e Pacifico e America Latina. Poiché era incinta dopo il suo tour, il lavoro sul prossimo album dei No Doubt è stato ulteriormente bloccato. Il sesto album dei No Doubt, “Push and Shove”, è stato pubblicato nel settembre 2012.

Il patrimonio netto di Gwen Stefani

Il terzo album da solista di Stefani, “Ecco come si sente la verità,” è stato pubblicato nel 2016 e ha omesso gran parte delle canzoni su cui aveva iniziato a lavorare nel 2014, come i singoli “Baby Don’t Lie” (2014) e “Spark the Fire” (2015). (2014). Il suo primo album al numero 1 come artista solista, l’album ha debuttato al numero 1 della Billboard 200. Ha recentemente pubblicato l’album di Natale “You Make It Feel Like Christmas” (2017), così come la sua prima residenza in un concerto, Just a Girl: Las Vegas, allo Zappos Theatre di Las Vegas nel giugno 2018.

Leggi anche |  Fortnite Chapter 3 Stagione 4 intitolata Paradise, presumibilmente presenta una sostanza appiccicosa cromata che "consuma tutto"

Cinema e televisione

Gwen Stefani ha fatto il suo debutto cinematografico nel 2004 con “The Aviator” di Martin Scorsese. Un altro film su cui ha lavorato è stato il film d’animazione “Trolls” (2016), dove ha doppiato il ruolo di DJ Suki. È anche apparsa negli episodi di “King of the Hill” e “Gossip Girl.

Il patrimonio netto di Gwen Stefani

La sua prima apparizione in un concorso televisivo di reality music è stata come allenatrice nella sesta stagione di “American Idol” come parte del marketing per il suo album “The Sweet Escape”. Poi, nel 2012, ha partecipato come consulente ospite all’edizione britannica di “The X-Factor” insieme agli altri membri dei No Doubt. Ha anche lavorato come allenatore in quattro stagioni di “The Voice”.

Altre iniziative

Stefani cuciva regolarmente i suoi costumi durante i tour con i No Doubt. Questo entusiasmo per la moda alla fine ha portato alla creazione nel 2004 del suo marchio di abbigliamento, “LAMB”. Il marchio è stato ampliato nel 2005 per includere la linea “Harajuku Lovers” meno costosa. La linea LAMB di Stefani ha lanciato di tutto, dalle fragranze e occhiali da vista alle bambole, oltre all’abbigliamento. Nel 2016 ha anche prodotto una linea cosmetica in edizione limitata con Urban Decay.

Relativo- Nolan Ryan Net Worth 2022: età, altezza, peso, moglie, figli, ecc.

Stefani cuciva regolarmente i suoi costumi durante i tour con i No Doubt. Questo entusiasmo per la moda alla fine ha portato alla creazione nel 2004 del suo marchio di abbigliamento, “LAMB”. Il marchio è stato ampliato nel 2005 per includere la linea “Harajuku Lovers” meno costosa. L’etichetta LAMB di Stefani ha rilasciato.

Leggi anche |  Quando esce la nuova stagione di Fortnite Capitolo 4? Conto alla rovescia della data di inizio e perdite

Vita privata

Nel 2002 Stefani si è sposato Gavin Rossdale, il chitarrista e cantante del gruppo rock Bush. Kingston James McGregor Rossdale, il loro primo figlio, è nato nel 2006 e Zuma Nesta Rock Rossdale, il loro secondo figlio, è nato nel 2008. Stefani ha dichiarato il 3 agosto 2015 di aver chiesto il divorzio da Rossdale dopo 13 anni di matrimonio .

Il patrimonio netto di Gwen Stefani

Nel 2015, ha iniziato a frequentare Blake Shelton, il suo co-giudice di “The Voice”. Nel 2002, Stefani ha sposato Gavin Rossdale, il chitarrista e cantante del gruppo rock Bush. Kingston James McGregor Rossdale, il loro primo figlio, è nato nel 2006 e Zuma Nesta Rock Rossdale, il loro secondo figlio, è nato nel 2008. Stefani ha dichiarato il 3 agosto 2015 di aver chiesto il divorzio da Rossdale dopo 13 anni di matrimonio .

Immobiliare

Stefani e Rossdale hanno pagato 13,25 milioni di dollari per un’enorme tenuta di Beverly Hills dal miliardario Sam Nazarian nel 2006. Nazarian ha pagato 11 milioni di dollari per acquistare la casa da Jennifer Lopez nel 2004. Lopez ha pagato 4 milioni di dollari per la proprietà nel 2000. Stefani deteneva il possesso del casa dopo il divorzio nel 2016. Ha offerto la casa per $ 35 milioni poco dopo che il divorzio è stato finalizzato. Nel 2019, alla fine ha trovato un acquirente per $ 21,65. Questa volta, l’acquirente è stato il comico Sebastian Maniscalco. Stefani ha almeno altre due proprietà a Los Angeles, entrambe molto meno lussuose.

Resta sintonizzato per altri aggiornamenti di questo tipo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui