Tencent investe in Ubisoft, porterà i suoi franchise su dispositivi mobili e PC in Cina

0
19

Circa un mese fa, è stato riferito che Tencent stava cercando di possedere una grossa fetta di Ubisoft. Ora sappiamo che il suo investimento è più una mossa indiretta per aumentare la sua partecipazione nella società. Tencent non sta rilevando Ubisoft, ma sta aumentando il numero di condivisioni.

Stephen Totilo di Axios ha riportato la notizia su Twitter. “[Tencent] sta investendo molto in [Ubisoft,]”, scrive, “annunciando un nuovo investimento di 300 milioni di euro in Guillemot Bros, la società gestita dai co-fondatori di Ubisoft”. Questo investimento consente alla famiglia Guillemot di mantenere il controllo di Ubisoft, qualcosa che cerca di mantenere da maggio 2022. L’investimento di Tencent nel gruppo è una quota del 49,9%, il che non gli conferisce il controllo.

Come Totilo sottolinea nel thread, Tencent non ottiene nemmeno un posto nel consiglio di amministrazione di Guillemot Bros o Ubisoft, anche se il suo maggiore investimento genererà comunque un profitto, ovviamente. Tuttavia, la partecipazione di Tencent in Ubisoft aumenterà di quasi il 10%, mentre quella dei Guillemot può raggiungere quasi il 30%. Ciò comporta un voto combinato considerevole, sebbene non abbastanza grande da porre il veto o controllare a titolo definitivo la direzione di Ubisoft.

Come risultato del nuovo investimento, Tencent porterà alcuni dei franchise di Ubisoft nei mercati mobile e PC in Cina. Questo ha senso: la società di giochi numero uno al mondo è la scelta ideale per la localizzazione cinese. Artisti del calibro di The Division Resurgence e Assassin’s Creed Mirage appena annunciato sono probabili candidati. Dovremmo saperne di più su questi due titoli a Ubisoft Forward 2022.

Leggi anche |  Quanto tempo manca ai dati di gioco ora visualizzati nell'app Xbox su PC

Questo non è l’unico investimento Tencent recente che ha fatto notizia. Sony e Tencent ora possiedono azioni dello sviluppatore di Elden Ring FromSoftware, poiché entrambi hanno effettuato ingenti investimenti nella società madre Kadokawa Corporation. Mentre la società possiede ancora il 70% delle sue azioni (e quindi mantiene il potere di veto e il controllo), Sony ha una quota del 14% e la controllata di Tencent Sixjoy ha il 16%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui