Spiegazione semplice “Mi interessa molto”.

0
11

Una commedia nera thriller, film Netflix “Ci tengo molto” è scritto e diretto da J Blakeson. Rosamund Pike, Peter Dinklage, Eiza González, Chris Messina, Macon Blair, Alicia Witt e Damian Young sono i protagonisti del film e hanno Isiah Whitlock Jr. Dianne Wiest come personaggi secondari. Dopo essere stata coinvolta con un pericoloso gangster, il film segue le avventure di una truffatrice che si guadagna da vivere come tutrice d’ufficio, sequestrando i beni di persone anziane vulnerabili.

La data di lancio del film è stata presentata in anteprima mondiale il 12 settembre 2020 al Toronto International Film Festival. A seconda della posizione, è stato reso disponibile per lo streaming il 19 febbraio 2021 su Netflix o Amazon Prime Video. Il film ha ottenuto recensioni straordinariamente eccellenti dai revisori e Pike è stata premiata con il Golden Globe come migliore attrice – commedia cinematografica o musical per il suo ruolo nel film.

È un film Netflix da non perdere; tuttavia, può essere soggetto a restrizioni geografiche in alcune località. Se lo è, non è una questione di preoccupazione; puoi sbloccare i film online tramite una VPN. Puoi abbonarti a qualsiasi prova gratuita del servizio VPN, come VeePN. È considerato il miglior sbloccatore di Netflix per lo streaming di dati illimitati con restrizioni geografiche da più posizioni senza compromettere la tua privacy. I servizi VPN VeePN sono completamente legali in molte parti del mondo; tuttavia, è consigliabile leggere prima la legislazione del proprio paese sull’utilizzo dei servizi VPN. Attraverso VeePN, puoi accedere a un’ampia varietà di servizi Netflix sbloccati, incluso il film “I Care a Lot” senza alcun costo aggiuntivo e problemi di privacy; Mentre fai clic qui per scaricare la VPN, analizziamo i dettagli di questo bellissimo film. Fallo!

Cast di “Ci tengo molto”.

  • Rosamund Pike nel ruolo di Marla Grayson
  • Peter Dinklage nel ruolo di Roman Lunyov
  • Eiza González nel ruolo di Fran
  • Dianne Wiest nel ruolo di Jennifer Peterson
  • Chris Messina come Dean Ericson
  • Isiah Whitlock Jr. nel ruolo del giudice Lomax
  • Macon Blair nel ruolo di Feldstrom
  • Alicia Witt nel ruolo della dottoressa Karen Amos
  • Damian Young nel ruolo di Sam Rice
  • Nicholas Logan nel ruolo di Alexi Ignatyev

Avvertimento: Ci saranno spoiler nelle prossime sezioni.

Una spietata truffatrice che funge da tutore legale per gli anziani (interpretato da Pike), Marla Grayson (Pike) è il personaggio principale del film Netflix I Care a Lot. Li sfrutta per sottrarre la loro ricchezza. La narrazione di apertura descrive la prospettiva di Marla come binaria estrema, con le persone intorno a lei che sono predatori o prede e l’idea di “bontà” come performativa e inorganica, mentre spiega le sue azioni durante la trama.

È notevole l’efficacia con cui Marla può svolgere le sue attività atroci, con la collaborazione di medici che dichiarano ingiustamente obiettivi incapaci di prendersi cura dei loro affari, procedimenti legali meticolosamente pianificati volti a ingannare il sistema giudiziario e un pensionamento all’avanguardia casa che trae profitto dall’intero ciclo del crimine. Un uomo che assisteva nelle sue imprese era il suo compagno, Fran (González). La assiste facendo ricerche preliminari prima di individuare possibili obiettivi e lavora come tutore in ogni fase del processo.

Leggi anche |  Recensione della campagna di Call of Duty: Modern Warfare 2: un'opera di vuoto genio

Cosa succede in I Care a Lot?

Marla Grayson è un’artista della truffa che si guadagna da vivere convincendo il sistema giudiziario a concedere la sua tutela sulle persone anziane che crede non possano prendersi cura di se stesse da sole. Li mette in una struttura infermieristica qualificata, dove vengono drogati e perdono ogni connessione con il mondo esterno. Quindi procede alla vendita della loro proprietà e dei loro beni, intascando i proventi. Al signor Feldstrom, un uomo che ha tentato di farsi strada con la forza in una casa di riposo, è stato negato l’accesso a sua madre da lei e dal tribunale. Più tardi, la minaccia fuori dai tribunali, affermando che spera che venga uccisa se non collabora.

La dottoressa Karen Amos racconta a Marla di Jennifer Peterson, una ricca pensionata che sembra non avere un coniuge o una famiglia stretta e di cui potrebbero trarre vantaggio. Dopo che lei e il dottor Amos hanno testimoniato fraudolentemente che Jennifer soffre di demenza e confusione, un tribunale nomina Marla come tutore legale di Jennifer. Marla trasferisce Jennifer in una vita assistita e presto inizia a vendere i suoi beni, inclusi i suoi mobili, il suo veicolo e la sua casa. Sebbene Jennifer abbia dato a Marla la chiave dei suoi averi, trova la chiave di una cassetta di sicurezza che contiene un orologio, lingotti d’oro, banconote e gioielli nascosti, che ruba e mette in un posto sicuro.

Ora, lascia che te lo dica, Jennifer Grayson ha rapito una storia vera. Mentre Fran, la ragazza e socio in affari di Marla, lavora ai lavori di ristrutturazione della casa, arriva un taxi guidato da Alexi Ignatyev e afferma di venire a prendere Jennifer, che non era lì. Fran gli dice che Jennifer si è trasferita in un nuovo posto. Alexi è tornato dal suo capo, Roman Lunyov, in uno stato di grave dolore. Il figlio di Jennifer, Roman, un boss criminale, si rivela essere il figlio di Jennifer.

Secondo lui, Alexi è minacciata e gli viene ordinato di indagare su cosa è successo a Jennifer. Dean Ericson, un avvocato mafioso, si offre di dare a Marla $ 150.000 in contanti in cambio del rilascio di Jennifer, ma lei rifiuta, dicendo che lo farebbe solo per $ 5 milioni. Minaccia Marla e la accusa di aver commesso un crimine. La corte respinge la causa perché non è in grado di provare che Jennifer lo abbia assunto.

Leggi anche |  Data di rilascio, ora di uscita di Catalyst

Fran scopre che “Jennifer Peterson” è un nome fittizio usato per nascondere l’identità di una bambina morta di poliomielite. Quando Jennifer si rifiuta di rivelare la sua vera identità a Marla, Marla si allea con il gestore della proprietà Sam Rice, con il risultato che molti dei bisogni di base di Jennifer vengono ritirati. Quando Roman scopre che la cassetta di sicurezza segreta di sua madre è stata perquisita, manda tre teppisti da Jennifer per rapirla. Il brutale tentativo degli uomini fallisce e Marla aiuta la polizia a catturare uno di loro, Alexi.

Scoprono che Alexi è il fratello di altri due leader mafiosi che sarebbero stati uccisi in un incendio, grazie ai collegamenti con la polizia di Fran. Dopo aver fallito nel salvare sua madre, Roman ordina la morte di Amos nei suoi locali commerciali. Quando Marla e Fran vengono a conoscenza della notizia, si trasferiscono immediatamente in una delle case invendute di una delle loro ex vittime. Jennifer attacca Marla e la trasferisce in un reparto psichiatrico.

Marla viene rapita e Fran viene attaccata a casa loro. Per assicurarsi il rilascio di Jennifer, Marla viene portata davanti a Roman, chiedendo 10 milioni di dollari di risarcimento. In risposta, le ordina di perdere i sensi con il cloroformio prima di guidarla in un lago con i suoi soci. Riesce a scappare e torna a casa e trova Fran priva di sensi e picchiata nella casa, che è stata riempita di gas. Quando evitano a malapena un’esplosione, corrono in un’altra casa invenduta, dove Marla rivela a Fran i diamanti che ha nascosto nei muri della proprietà. A Fran viene presentata una scelta: possono usare i diamanti per iniziare una nuova vita da qualche altra parte o usarli per vendicarsi.

Marla e Fran rintracciano e rapiscono Roman, che ora è sotto la loro custodia. Drogano Roman, danno fuoco al suo veicolo e lo lasciano morire su un sentiero boscoso. D’altra parte, Roman viene notato da un jogger, che chiama un’ambulanza, che arriva e lo rianima con successo. Poiché un tribunale non può determinare la sua identità, viene designato come “John Doe” e Marla viene nominata tutore legale. Marla fa visita a Roman e promette di liberare lui e Jennifer dalla sua tutela per un accordo di dieci milioni di dollari.

D’altra parte, Roman le promette una quota in una società mondiale fondata sulla sua truffa. Con l’aiuto del suo denaro e dei suoi contatti, è d’accordo e sale rapidamente alla posizione di CEO potente e molto ricco. Nel frattempo, Roman si riunisce con Jennifer e Marla sposa Fran.

Feldstrom spara a Marla mentre sta lasciando un’intervista televisiva per celebrare i suoi successi. Feldstrom, addolorato, rivela che sua madre è morta da sola in una casa di riposo perché nessuno gli avrebbe permesso di farle visita. Fran chiede aiuto mentre Feldstrom viene arrestato e Marla muore tra le braccia di Fran mentre Feldstrom viene preso in custodia.

Leggi anche |  Per altre commedie di Crazy Buddy, dai un'occhiata a questi film come "Step Brothers"!

Ci tengo molto nel 2021 |  Mi interessa, Dianne Wiest, Download di film completi

Cosa succede a Marla Grayson in I Care a Lot?

Sembra che il film si avvicini alla conclusione che Marla viene premiata per le sue tattiche disoneste, mentre cresce fino a diventare una figura pubblica di spicco che si ritrae come qualcuno che si prende cura degli altri e si immedesima con loro. La punizione viene servita quando il signor Feldstrom, la cui madre è stata rapita da Marla all’inizio del film, le spara alla testa in un impeto di rabbia alimentata dal dolore alla fine del film.

Il signor Felstrom mette fine all’impero dell’avidità di Marla con un solo colpo di pistola dopo aver appreso che sua madre è morta da sola nella struttura di cura, incapace di contattare i suoi cari prima di morire. Viene quindi arrestato e portato via dalla scena dagli agenti di polizia giunti. Marla muore in Ci tengo molto? Poiché Marla ha colpito vicino al cuore e ha perso una notevole quantità di sangue; di conseguenza, non è sicuro che sia sopravvissuta allo sparo e sia morta tra le braccia di Fran.

Tuttavia, sebbene si possa sostenere che Marla alla fine subisca le conseguenze dei suoi crimini efferati, la conclusione non è né soddisfacente né catartica da vedere, poiché si presenta come la possibilità di punizione a buon mercato di un mondo indifferente e insensibile. Martha muore con un barlume di vittoria negli occhi e la dichiarazione di “aver appena iniziato”. Anche se il film Netflix I Care a Lot si chiude con la decostruzione delle fantasie di Marla, il film lascia sempre questioni importanti senza risposta. Anche se Marla non è più in vita, la sua azienda continuerà sicuramente a operare poiché diversi partecipanti al gioco sono ansiosi di beneficiare della miseria degli anziani.

Finirà mai questo ciclo orribile? È possibile che individui come il signor Feldstrom, che è stato portato al punto di rottura dal dolore e dalla perdita, saranno costretti a commettere crimini passionali come ultima scelta e subiranno conseguenze a lungo termine? C’è stato qualche pensiero sui tanti Marla che rimangono all’interno del sistema di tutela sostenuto dallo stato, pronti a balzare in qualsiasi possibilità di guadagnare milioni da vittime ignare? Il film Netflix I Care a Lot sembra non essere interessato a questi problemi. Di conseguenza, il film non riesce a fornire la pungente critica sociale che la satira è fondamentalmente necessaria in questo contesto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui