Secondo quanto riferito, Assassin’s Creed Red sta affrontando problemi di sviluppo a causa di accuse di abusi

0
15

Ubisoft Forward 2022 è stato stracolmo di notizie dal publisher, come il ritorno di Rayman nel DLC Mario + Rabbids: Sparks of Hope e la rivelazione di cosa sia effettivamente Assassin’s Creed Infinity. Insieme a ciò è arrivato l’annuncio di molti altri progetti di Assassin’s Creed, incluso Codename Red, che è stato presentato come il tanto atteso Assassin’s Creed ambientato nel Giappone feudale. Sebbene l’annuncio sia stato accolto con entusiasmo in prima linea, ci sono sviluppi dietro le quinte che devono essere menzionati.

Come riportato da TheGamer, Ubisoft sta avendo problemi a reclutare personale per il team di sviluppo su Assassin’s Creed Red. Il progetto è guidato da Jonathan Dumont, che in precedenza è stato direttore creativo di Assassin’s Creed Valhalla e Immortals Fenyx Rising. Dumont è stato anche accusato di abusi verbali e sessuali, motivo comprensibile per non voler lavorare sotto di lui.

A Better Ubisoft, un collettivo di circa 1.000 membri dello staff attuale ed ex all’interno dei ranghi dell’editore, ha contestato Dumont a causa di queste accuse. “Dumont è stata la ragione [for] molti dei miei colleghi se ne vanno”, ha detto a TheGamer un membro anonimo del gruppo. “Le sue esplosioni hanno creato un clima di paura noto da anni in studio e che non ha avuto seguito per molto tempo”. Sicuramente suona come il tipo di capo da incubo che qualsiasi dipendente vorrebbe evitare. Considerando che Assassin’s Creed Red è ancora nella fase del nome in codice, Ubisoft sembra avere tutto il tempo per affrontare il problema ora, prima che il progetto vada avanti. Anche se considerando che A Better Ubisoft ha dovuto rinnovare le sue richieste in passato, non possiamo dire con certezza se verranno intraprese indagini o azioni disciplinari qui.

Leggi anche |  Il montepremi di Dota 2 International 2022 inizia lentamente, i giocatori non sono contenti del Battle Pass

Oltre a Codename Red, Ubisoft Forward è stata anche la sede della rivelazione ufficiale di Assassin’s Creed Mirage, completo di un vistoso trailer CGI. Mirage uscirà nel 2023 ed è diretto su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC tramite Steam ed Epic Games Store. I preordini sono ora aperti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui