Sea of ​​Thieves Stagione 8 è una guerra in piena regola con Flameheart, con il PvP opt-in al centro

0
4

La prossima stagione di Sea of ​​Thieves è alle porte e Rare è finalmente in grado di offrire ai fan tutte le informazioni su cosa aspettarsi. Uscendo dai risultati dell’avventura più recente, che ha visto una straordinaria vittoria per Captain Flameheart mentre i pirati di tutto il mondo hanno combattuto duramente per la sua resurrezione, sembra che la stagione 8 si evolverà in una guerra a tutto campo tra i Guardiani della fortuna del Signore dei pirati. e Servitori della Fiamma di Flameheart.

In un flusso di risultati in diretta con diversi sviluppatori del gioco, il team di Sea of ​​Thieves ha rivelato l’esito dell’avventura Il ritorno dell’avventura maledetta, in cui i giocatori hanno gareggiato per guadagnare punti per il malvagio Flameheart o per il leggendario Sir Arthur Pendragon. Proprio come in Lost Sands Adventure, i risultati hanno avuto un effetto significativo sul mondo di Sea of ​​Thieves. La rivelazione che Captain Flameheart è stato effettivamente resuscitato con successo formerà senza dubbio il contesto per l’ottava stagione del gioco fortemente incentrata sul PvP, che dovrebbe essere lanciata presto. I giocatori potranno scegliere da che parte combattere e partecipare a battaglie PvP l’uno contro l’altro, invadendo efficacemente i server degli altri per cercare di affondare un avversario.

Per coloro che non sono così interessati al PvP, non c’è molto di cui preoccuparsi: queste incursioni si verificano solo se entrambi i giocatori si iscrivono, quindi dovrai solo affrontare i cretini regolari nel tuo server che continuano ad affondare le tue navi e rubare il tuo tesoro. Tuttavia, ci sono molti premi disponibili se decidi di provarlo. I nascondigli di Pirate Legends e Reaper’s Bones saranno ampliati e potrai raccogliere una nuova maledizione Ghost o Skeleton aumentando di livello la tua reputazione con ciascuna fazione. Vengono inoltre aggiunte nuove pietre miliari che sbloccheranno nuovi ninnoli, stemmi e altri cosmetici man mano che lavori di più con le due fazioni.

Leggi anche |  Teresa Giudice Vita personale, carriera, immobiliare, divorzio e tutto ciò che sappiamo!

Ci sono altri cambiamenti in arrivo anche per i giocatori più pacifisti. Golden Sands, l’avamposto nel cuore dell’avventura Lost Sands, l’ultimo grande punto di decisione di Sea of ​​Thieves, è destinato a una grande revisione, diventando un “porto dei pirati”. I giocatori hanno già notato la costruzione nel gioco, ma al momento i dettagli su come cambierà esattamente sono scarsi. È probabile che l’aggiornamento sia importante, ma c’è sempre la possibilità che possa semplicemente mantenere la sua normale funzionalità di avamposto, anche se con una nuova mano di vernice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui