L’ultimo trailer di Legend of Zelda: Tears of the Kingdom riaccende le speranze di “Switch 2” in alcuni fan

0
20

Il prossimo gioco di Legend of Zelda, precedentemente denominato Breath of the Wild 2, è stato ufficialmente intitolato Tears of the Kingdom. Il nome e la data di uscita sono stati rivelati durante l’ultimo Nintendo Direct, suscitando un sacco di teorie e speculazioni sui fan. Come previsto, si sono riaccese anche le voci su un modello Switch aggiornato e più potente.

In parte ciò è dovuto alla data di uscita del gioco: secondo il nuovo trailer, Tears of the Kingdom verrà lanciato il 12 maggio 2023. In particolare, quella data è successiva alla fine dell’anno fiscale 2022, un periodo di tempo in cui Nintendo ha detto che non avrebbe rilasciato nuovo hardware, qualcosa che l’utente di ResetEra ha ricordato digitalrelic. Di conseguenza, hanno avviato un sondaggio sul popolare forum di gioco, chiedendo ad altri utenti se pensano che il rilascio di Zelda coinciderà con uno “Switch 2”. La prossima primavera segnerà sei anni dall’uscita originale di Switch e poiché non rientra nei limiti di quando Nintendo ha detto che non avrebbe rilasciato una nuova console, digitalrelic vede una possibilità. Tuttavia, le risposte ai sondaggi e le risposte nel thread sono piuttosto polarizzanti. Come sempre, è importante ricordare che Nintendo ha più volte affermato di non funzionare su Switch Pro, Switch 2 o concetti simili.

Abbastanza divertente, è stato il precedente trailer di Legend of Zelda (ancora sotto il nome di Breath of the Wild 2) che ha causato questa discussione l’ultima volta. A quel tempo, Digital Foundry ha notato che il filmato nel trailer sembrava troppo tecnico per ciò di cui era capace Switch se fosse stato effettivamente creato nel motore e non pre-renderizzato. Non sorprende quindi che il nuovo trailer sollevi ancora una volta le stesse teorie.

Leggi anche |  I coloratissimi Pokémon Grafaiai saranno presenti in Pokémon Scarlet e Violet

Al di là della confusione hardware, ci sono state molte teorie su questo nuovo gioco di Zelda. L’ultimo trailer ha fatto pensare che avremmo ottenuto due link diversi. L’ultimo ha provocato molte teorie e domande a sé stante. Il nome, le incisioni, i poteri di Link: c’è così tanto da analizzare in appena un minuto e mezzo di filmato. Almeno sappiamo che a tutto verrà data risposta il prossimo maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui