La patch 6.3 di Final Fantasy XIV aggiunge il deep dungeon, storia principale a gennaio

0
6

Final Fantasy XIV sta diventando ancora più grande. In un flusso di sviluppatori venerdì, Naoki Yoshida, regista e produttore del gioco di ruolo online multigiocatore di successo, ha presentato i piani futuri per il gioco nei prossimi mesi. La nuova patch 6.3, intitolata “Gods Revels, Lands Tremble”, dovrebbe arrivare all’inizio di gennaio.

La nuova patch introdurrà un sacco di nuovi contenuti tra cui nuove missioni dello scenario principale e missioni secondarie aggiuntive, insieme ad alcuni miglioramenti della qualità della vita. Alcuni nuovi vantaggi includono l’espansione delle aree abitative, una nuova mappa PVP, un aggiornamento Gold Saucer e nuovi contenuti Island Sanctuary. Puoi rivedere lo streaming e ottenere tutti i dettagli sul canale Twitch del gioco.

La patch 6.35 arriverà in un secondo momento e includerà più passaggi per le armi della reliquia, un nuovo dungeon profondo e nuove missioni della tribù per i Lopporrit.

Lo streaming di venerdì era uno dei due flussi che copriranno la patch 6.3. Gli sviluppatori ne ospiteranno un altro più vicino al lancio della patch che mostrerà filmati di gioco insieme a un trailer della patch. È anche probabile che ulteriori informazioni sugli adeguamenti del lavoro pianificati arriveranno anche nel flusso successivo.

Final Fantasy XIV è il gioco di ruolo online multigiocatore di massa di Square Enix. La patch 6.2 più recente ha introdotto una serie di miglioramenti inclusi aggiornamenti grafici e supporto esteso per il gioco da solista.

Leggi anche |  Come utilizzare un operatore Or in Python con esempi?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui