Ho letto ogni voce di Wikipedia su God of War per capire Ragnarok

0
8

Dio della guerra (2018) è stato il primo gioco della serie che ho giocato, grazie alle sue recensioni stellari. Quindi ho giocato la maggior parte Dio della guerra Ragnarök mentre ci si riferisce ad esso come Dio della guerra 2 o God of War: Boy Strikes Back. Se hai commesso l’errore di presumere Ragnarok è un puro seguito, sappiate che è del tutto comprensibile. Il gioco del 2018 ha il titolo omonimo dell’originale del 2005, ed è un reset piuttosto difficile, portando il franchise nell’era moderna delle console. Ragnarok in realtà è molto confuso se non hai giocato Dio della guerra (2018). E questo mi ha portato a chiedermi se valesse la pena rivisitare anche le voci precedenti, per la mia stessa comprensione.

Sebbene i miei colleghi mi abbiano assicurato che la voce del 2018 è abbastanza buona da sola, ho finito per leggere compulsivamente le voci di Wikipedia delle puntate precedenti per vedere se c’erano ritmi e curiosità della trama che avrebbero migliorato la mia comprensione di Ragnarokla storia. Il riassunto di Dio della guerra (2018) in poi RagnarokIl menu principale di è incredibilmente confuso e non molto utile, ma ho scoperto che Wikipedia è un modo perfettamente utile per godersi le cose, dai film dell’orrore che ho troppa paura per guardare ai libri di cui voglio fare chiacchiere.

Per essere chiari, non sto rivedendo i giochi stessi sulla base delle descrizioni di Wikipedia: non è una recensione, piccola! io sonotuttavia, rivedendo quanto siano preziose queste voci per me sapendo cosa diavolo sta succedendo Ragnarok, nel tentativo di fornire una descrizione valida, o se non accettabile, di informazioni di base vitali. E mentre c’erano una serie di spinoff di God of War per piattaforme come PlayStation Portable o su dispositivi mobili, rimarrò con le tre voci principali: Dio della guerra (2005), Dio della guerra 2 (2007), e Dio della guerra 3 (2010). Senza ulteriori indugi.

Dio della guerra (2005)

La linea Kratos più divertente: Andando con il classico colpo di apertura, che Kratos dice in piedi in cima a un’enorme scogliera prima di lanciarsi fuori lato: “Gli dei dell’Olimpo mi hanno abbandonato. Ora non c’è speranza”.

Fatto strano che non mi lascia vivere: Quindi, ho visto un supercut di ogni minigioco sessuale. Sapevo che almeno uno dei giochi aveva un minigioco del genere, ma non lo sapevo come ce n’erano molti. È molto! Dio della guerra (2018) è stato il primo titolo del franchise principale senza alcun tipo di scena di sesso. Sono grato per questo.

Leggi anche |  La prossima stagione di Splatoon 3 sembra super fredda, con nuove mappe, armi e funzionalità molto attese

Cosa mi ha insegnato Wikipedia: Quando ho giocato Dio della guerra (2018), inizialmente ero disorientato dalla sua tradizione. Questo mondo è chiaramente intriso della mitologia norrena, con l’importante Yggdrasil, l’estetica vichinga e la rivelazione che Atreus è “Loki”. Sono abbastanza sicuro che il padre di Loki, almeno nella mitologia, non sia un ragazzo greco di nome Kratos. Ho anche notato che periodicamente parlano degli dei greci, che sono anche abbastanza sicuro siano completamente diversi. Come altri ragazzi terminali solitari, avevo un libro preferito di mitologia greca di cui avrei parlato ad altri bambini nel parco giochi. C’era qualche interazione tra la mitologia greca e quella nordica che in qualche modo mi era sfuggita?

Sebbene il gioco del 2018 riempia parte di quel contesto, la voce di Wikipedia per il gioco originale lo sta facendo davvero per me. Dio della guerra (2005) è ambientato interamente in un mondo di mitologia greca. Questo ha molto senso. Per tutto questo tempo ho pensato a Kratos cominciato come un dio (il dio della guerra, in effetti) ma in realtà era un ragazzo che ha fatto un cattivo affare con Ares prima di fare un cattivo affare con Atena. Sfortunatamente i dettagli sono un po’ confusi mentre leggo, ma il chiaro asporto è che Kratos ha fatto accordi con divinità che ripetutamente non sono andate bene. Ma lui fa alla fine uccidi Ares e prendi il suo posto nel pantheon. Uccidere un dio è molto metal e incredibilmente JRPG di Kratos. Posso rispettare la sua ascesa da spartano a dio della guerra.

Sto anche, sfortunatamente, apprendendo che Kratos aveva una moglie e un figlio completamente separati che ha tragicamente, accidentalmente ucciso. Non sapevo che un oracolo legasse le ceneri del defunto alla pelle di Kratos; Avevo pensato che fosse semplicemente pallido. Questo è uno sviluppo estremamente stressante. La cenere… si stacca mai? Mimir sta respirando mentre la sua testa senza corpo sbatte contro il culo di Kratos durante l’esplorazione e il combattimento? Pensieri maledetti per un’altra volta.

Dio della guerra 2 (2007)

Immagine: SIE Santa Monica Studio/Sony Interactive Entertainment

La linea Kratos più divertente: Kratos che monologa sulle “bugie degli dei” e grida “Sono maledetto!” mentre affronta un enorme Kraken.

Fatto strano che non mi lascia vivere: Kratos quindi combatte il Kraken, che è piuttosto selvaggio.

Leggi anche |  Street Fighter 6 sarà giocabile a EVO quest'anno

Cosa mi ha insegnato Wikipedia: Il riepilogo della trama di Wikipedia qui è estremamente dettagliato; complimenti alle persone che hanno contribuito a questo. Anche se non penso che la trama stessa sia preziosa per la comprensione Ragnaroki temi di questo sequel danno molto più peso ai temi dei giochi contemporanei.

Come nel primo gioco, Kratos viene buttato a terra all’inizio, uccidendo gli dei e arrampicandosi verso la vittoria. Anche Kratos spende molto Dio della guerra 2 tentando di alterare il suo destino per vendicarsi di Zeus, che lo ha ingannato e ucciso – e lo ha reso un semplice mortale – all’inizio. Cambiare il proprio destino è un tema prevalente in Ragnaroke posso capire perché un uomo una volta ossessionato dall’alterare il proprio potrebbe essere cauto nel vedere suo figlio ricostruire la sua strada.

Apprezzo anche il punto della trama secondo cui Kratos libera Prometeo (alla sua morte e al riposo finale), che riecheggia i temi delle versioni contemporanee, in particolare quando libera Mimir.

Ecco gli enormi e importanti takeaway. Kratos uccide Atena; si sacrifica per proteggere Zeus. Quindi, Kratos scopre che Zeus è suo padre. Questo spiega molto dell’esaurimento di Kratos Ragnarok, e perché è riluttante a vedere Atreus seguire le sue orme. Noi erano ha ricordato che il padre di Kratos è Zeus Dio della guerra (2018), quando si incontrano a Helheim — è così che lo scopre anche Mimir. Atreus in seguito vede un ricordo di Kratos che uccide Zeus. Mentre la scena si muoveva, ero ancora confuso sulla presenza del dio greco in questo gioco norreno. Ora ho un quadro più completo.

Questo contesto dà anche più significato alla rivelazione “Atreus is Loki” alla fine del Dio della guerra (2018) — Kratos è davvero uno dei pochi personaggi che potrebbe relazionarsi plausibilmente. Se solo lui e suo figlio potessero avere una vera conversazione a riguardo!

God of War 3 (2010)

Un primo piano di Kratos, il dio della guerra, che strizza gli occhi allo spettatore.  L'immagine viene ingrandita sui suoi occhi con uno in ombra.

Immagine: SIE Santa Monica Studio/Sony Interactive Entertainment

La linea Kratos più divertente: È estremamente difficile scegliere, poiché le sfumature di Kratos Così molti dei. Ma devo andare con Kratos che prende in giro Efesto. Il dio fabbro dice: “Pensavo che Zeus ti avrebbe già ucciso”. Kratos risponde: “Pensavo che a quest’ora saresti scappato da questa caverna”. Ustione estremamente malata.

Fatto strano che non mi lascia vivere: Non è un fatto di per sé, ma solo il numero di divinità greche che uccide è impressionante. Un’ispirazione per tutti noi.

Leggi anche |  La rivelazione cinematografica di Unfinished Overwatch 2 Kiriko è trapelata online

Cosa mi ha insegnato Wikipedia: A differenza di altre voci di Wikipedia, che mi hanno dato più di un preambolo sul motivo per cui Kratos si comporta in un certo modo, questo salta abbastanza velocemente. Kratos sta eliminando gli dei greci. Dall’aver letto le pagine di Wikipedia per le voci precedenti, in realtà so perché. Ma venire al freddo sarebbe piuttosto divertente.

Kratos precipita ancora una volta verso gli Inferi e deve combattere dal basso verso l’alto. Tutti gli dei sono nella sua lista di merda e sembra che li ucciderà ogni volta che ne avrà la possibilità, a cominciare da Poseidone. Questo non è abbastanza. Uccide Ade. Uccide Helios. È un uomo molto arrabbiato! Per chi sta combattendo? La voce di Wikipedia non dice davvero, ma sono allacciato per il giro.

Il prossimo nel suo libro delle ustioni è Hermes, che Kratos uccide. Poi uccide Efesto (evidentemente per legittima difesa), e poi uccide Era. A proposito, ogni volta che un dio viene ucciso, un’intera categoria di oggetti viene sradicata dalla superficie della Terra – e sono anche cose importanti, come la luce e le piante. Il riassunto della trama di Wikipedia si sviluppa fino a questo momento finale della vendetta finale di Kratos: “Riporta lo spirito di Zeus nel suo corpo e poi lo picchia a morte”. Poi Kratos si pugnala e presumibilmente muore. Ma non proprio, perché una scia di sangue indica che forse è sopravvissuto. (Spoiler, sopravvive; ci sono più giochi di God of War.)

Dopo aver letto queste voci, se dovessi tornare indietro e giocare a uno di questi giochi, probabilmente andrei con la terza voce. Sebbene i primi due abbiano un retroscena più coerente e forniscano una visione migliore della storia di Kratos, adoro la premessa di inseguire tutti gli dei greci in un enorme slasher-fest. (A proposito, la mia citazione preferita del 2018 Dio della guerra è “ragazzo.”)

Posso anche apprezzare meglio la mossa rischiosa di fare di Kratos un padre nelle serie contemporanee, dato il suo passato vendicativo e pieno di sangue. Anche se l’idea che questo Kratos sia la versione addolcita è piuttosto divertente, dato che è ancora incline alla rabbia (cosa che mi piace, dato che sono l’ideale per finire i combattimenti). Se dobbiamo aspettarci un’altra voce, spero che lo addolciscano ulteriormente dandogli un corpo da papà. Penso che varrebbe la pena la voce di Wikipedia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui