Harvestella: 8 cose da sapere prima di iniziare Square Enix farm sim

0
10

Harvestella è il nuovo gioco di ruolo di simulazione di fattoria di Square Enix. Il gioco è fortemente basato sulla trama, con l’elemento agricolo che si siede in secondo piano mentre esplori il mondo e ti sposti nei sotterranei.

Utilizzerai una moltitudine di classi di combattimento per picchiare i cattivi, il tutto mentre coltivi i raccolti per cucinare piatti deliziosi (o per vendere a scopo di lucro). Mentre svelerai il mistero centrale – imparando da dove provengono il tuo personaggio e i tuoi compagni e qual è il problema con gli enormi cristalli di tutte le città – dovrai capire come creare una fattoria redditizia.

C’è molto da fare Harvestella, che all’inizio può sembrare scoraggiante. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti che vorremmo conoscere prima di iniziare Harvestella.

Il gioco riguarda più il combattimento e il dialogo che l’agricoltura

Trascorrerai la maggior parte del gioco immergendoti nei sotterranei e completando missioni piuttosto che coltivando. Per un po’, l’agricoltura non sarà la priorità, soprattutto non per fare soldi.

Le missioni secondarie sono soldi facili

Se sei a corto di soldi, vai in città e raccogli tutte le missioni secondarie che puoi. La maggior parte delle missioni in questo gioco consiste nel correre dal punto A al punto B, pieno di piccole porzioni di combattimento, quindi ne vale davvero la pena. La maggior parte delle missioni ti ricompenserà con Grilla (la valuta del gioco) e coltiverai semi per il tuo tempo.

Ripara la tua cucina per fare cibo delizioso e Grilla

Una volta che hai qualche Grilla in più, rinnova definitivamente la tua cucina. La cucina si ripagherà, come ogni città come un NPC osteria che comprerà i tuoi piatti per migliaia di Grilla una volta per piatto richiesto.

Leggi anche |  Tutto su Amy Grant: vita personale, patrimonio netto, ecc.

Anche preparare cibo per ripristinare la resistenza e la fame è importante per i dungeon.

Immagine: Square Enix via Polygon

Il cibo è buono, ma le bevande sono le migliori per ritrovare la salute

Il cibo è ottimo per riguadagnare resistenza e fame, ma se stai lottando per mantenere la tua salute in una lotta con un boss, devi consumare bevande. Portare tutto il cibo ma non le bevande comporterà la tua morte, poiché non puoi mangiare quando sei troppo pieno. Tuttavia, puoi continuare a bere bevande che ripristinano l’HP.

Le stagioni durano 30 giorni

Harvestella in realtà utilizza stagioni di 30 giorni, piuttosto che le stagioni di 28 giorni che trovi in ​​genere in altri simulatori di fattoria, per le quali dovresti pianificare i tuoi raccolti di conseguenza. Dopo 30 giorni, c’è un giorno di Quietus, dove nessuno può uscire e tutti i tuoi raccolti muoiono. Dopo Quietus, inizierà la prossima stagione.

Ricorda di impostare effettivamente i lavori e i membri del gruppo appena acquisiti

Man mano che aggiungi nuovi amici e lavori di combattimento al tuo repertorio, è facile precipitarsi direttamente nel dungeon, ma non dimenticare di impostare effettivamente la tua festa e le tue scelte di lavoro.

Alcuni membri del gruppo possono essere aggiunti automaticamente, ma a volte non lo sono, quindi assicurati di ricontrollare. Devi aggiungere manualmente i lavori alla tua configurazione e puoi averne solo tre contemporaneamente.

Cinque dei membri del gruppo di Harvestella si sono messi in fila tra cui scegliere

Immagine: Square Enix via Polygon

I dungeon non devono essere cancellati in un giorno

Non avrai il tempo o l’energia per completare la maggior parte dei dungeon in un giorno, quindi non sentirti in dovere di farlo. Vacci piano e torna a casa dopo aver sbloccato scorciatoie o punti di teletrasporto. Non c’è bisogno di correre attraverso i dungeon, poiché non ci sono limiti di tempo per completare la storia del gioco.

Leggi anche |  Overwatch 2 stagione 2: nuove modalità di gioco, skin per le vacanze rivelate

Assicurati di fare scorta di provviste prima di un viaggio nei sotterranei

Prima di esplorare un nuovo dungeon per la prima volta, dovresti avere kit di riparazione, campane di ritorno, cibo e bombe (se le hai sbloccate). Avrai bisogno dei kit di riparazione per creare scorciatoie per tornare all’ingresso, mentre le campane di ritorno ti riporteranno a casa rapidamente alla fine della giornata, quindi quei due sono assolutamente indispensabili.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui