Forspoken è un gioco di ruolo d’azione disordinato e interessante degli ex sviluppatori di Final Fantasy

0
10

Qualche tempo fa, Square Enix ha pubblicato un nuovo annuncio per Abbandonato, il gioco d’azione open world in uscita il 24 gennaio del prossimo anno. Games Twitter ha dato un’occhiata all’annuncio e ha deciso che era la cosa più irritante che avesse mai visto. Il dialogo nel breve trailer, pronunciato dall’eroina Frey (Ella Balinska), una giovane newyorkese trasposta in un regno magico, era saggio e allegro in un modo graffiante e corporativo. Con il suo discorso verso l’alto e il suo gergo goffo e sterilizzato (“freaking”, “jacked-up”), si è trasformato in un pasto per schiantare l’esuberante ambientazione fantasy del gioco in un’idea di spensieratezza e ironia giovanile di un dipartimento marketing, una formula pigramente copiata dal vecchio episodi di Buffy l’ammazzavampiri. Non ha giocato bene.

Anche se l’odio dei social media per le battute sui videogiochi da allora è passato a Alto sulla vitaquesto sfortunato pezzo di marketing è ora diventato l’intera narrazione Abbandonato. Quindi la possibilità di sedersi e giocare a una demo del gioco per 90 minuti – un’opportunità che ho avuto di recente negli uffici di Square Enix a Londra – è un’occasione per confrontare ciò che il gioco è effettivamente con ciò che sta cercando, così dolorosamente, di essere.

Immagine: Produzioni luminose/Square Enix

Bene, fino a un certo punto. L’avvertenza è che questa era una demo su misura progettata per mettersi in mostra Abbandonatogameplay e sistemi, ed è stato completamente privo di storia. C’erano alcuni obiettivi da spuntare, ma nessuna missione della storia, nessun filmato e niente in termini di contesto per l’azione. Era un po’ come scherzare in un gioco open world tra missioni, esplorare la mappa, macinare nemici e trovare punti di interesse. Questo è il rovescio di come la maggior parte degli sviluppatori sceglie di mostrare i propri giochi (ad esempio, con le missioni più appariscenti, più scriptate e più contenute). Indipendentemente dal fatto che sia stato richiesto o meno come correttivo al ritmo di marketing fallito, questo è di per sé interessante. Ma va ricordato che non è l’intero quadro.

Leggi anche |  Aiuto, i miei Sims adolescenti sono intrappolati in un circolo vizioso di miseria e cotte

Detto questo: nel normale svolgimento del gioco, è possibile escludere le battute di Frey con il suo braccialetto magico senziente Cuff (Jonathan Cake, che fa il suo Paul-Bettany-as-Jarvis)? Certamente, se hai mai giocato a un gioco di questo tipo prima d’ora. Le battute pronunciate sotto forma di latrati durante il combattimento e l’esplorazione non sono molto divertenti, ma non sono molto diverse da quelle che impari a ignorare in dozzine di giochi simili, come AbbandonatoLe ispirazioni più evidenti di Guerrilla Alba di Orizzonte Zero e Ovest proibito.

Abbandonato è un gioco sviluppato in Giappone — è realizzato da Luminous Productions, un’evoluzione del team che l’ha creato Final Fantasy 15 — che si sta sforzando di sembrare e sentire come una versione AAA occidentale. Se sembra non autentico, potrebbe essere perché qualcosa si perde nella traduzione, o perché il design del personaggio sembra provenire da un brief di marketing, o perché gli sviluppatori si stanno sforzando troppo di connettersi con un pubblico da cui si sentono distanti. Senza alcun contesto della storia, è difficile giudicare Frey come un personaggio, ma il modo in cui trae i potenziamenti delle statistiche dalla sua scelta del design delle unghie non può fare a meno di sentirsi forzato. Sotto tutto questo, però, si nasconde un gioco di ruolo d’azione scadente, ma incisivo e interessante.

Frey, una giovane donna che indossa un mantello, è vista di lato mentre scatena un incantesimo con le braccia tese

Immagine: Produzioni luminose/Square Enix

Comunque sembri, Frey sta benissimo in movimento. Le sue abilità distintive di “magico parkour” consentono una traversata veloce e fluida attraverso i paesaggi rocciosi di Athia, il regno ostile in cui si trova. Scatta, salta, gira e scatta, il suo fresco mantello asimmetrico che scorre dietro di lei. Athia deve più ai campi di gioco dei giochi di Final Fantasy che ai panorami sontuosi di Horizon o The Witcher; è alieno e un po’ sterile, costellato di rovine e attraversato da vasti ponti.

Leggi anche |  Gli Star Guardians di League of Legends tornano per un grande evento estivo

In questa terra vagano animali corrotti e nemici umanoidi strani, graffianti e simili a streghe. In combattimento contro di loro, Frey può passare liberamente tra due scuole di magia. Frey’s Magic è codificato in viola e si concentra sulle abilità a distanza; Sila’s Magic è rossa e focalizzata sulla mischia. Le abilità, ottenute da un albero delle abilità ragno, sono rapidamente equipaggiate utilizzando un menu radiale in slot offensivi e difensivi. Spesso prendono la forma di armi magiche o attacchi combo. Anche a distanza, il combattimento è veloce, fluido e sfacciato; scaglionamenti e contatori contano. Nello stile, è di più Devil May Cry di Anime scuresebbene in verità non abbia la precisione e la profondità di nessuno dei due.

Quello che ha invece è una grande flessibilità che un po’ mi ha ricordato Diablo 3. L’obiettivo è trovare le coppie di abilità offensive/difensive che ti piacciono in ogni scuola di magia, e quindi passare da una all’altra a piacimento. (I nemici tendono ad essere vulnerabili a una scuola o all’altra, mentre alcune abilità riguardano la transizione tra le due, come un attacco a distanza viola che attira i nemici più vicini e ti fa passare automaticamente alla magia rossa.) Ma puoi scambiare il tuo carico di abilità in giro in qualsiasi momento, mentre si mescolano mosse e attacchi di parkour aggiunge un altro livello di combinazioni da scoprire. È molto libero, molto organico e sembra che ci sarà un bel po’ di spazio per personalizzare il tuo stile di gioco.

Frey, una giovane donna, evoca un incantesimo in un campo verde di fronte a un mostro rosso simile a un drago che carica

Immagine: Produzioni luminose/Square Enix

L’alimentazione in questo è l’artigianato e l’attrezzatura. Le opzioni qui sembrano abbastanza snelle. Oltre allo smalto per unghie, ci sono solo due slot principali per l’equipaggiamento: mantello e collana. (Il massimo dei voti a chiunque abbia dato ai mantelli i loro nomi eleganti come “Potente” e “Valoroso.”) Questi aumentano le tue statistiche principali oltre ad aggiungere buff piuttosto specifici e arcani come blocchi per polsini e contatori di precisione. È difficile dare un senso a questi vantaggi durante una breve demo, ma potrebbe esserci qualche teoria soddisfacente da fare qui mentre costruisci il tuo personaggio attorno al tuo stile di gioco preferito.

Leggi anche |  Dov'è Xur? Destiny 2 Posizione oggi (19 agosto)

Dopo aver trascorso 90 minuti con una build del personaggio a metà del gioco, mi sentivo come se stessi appena iniziando a sentirmi a mio agio Abbandonatoè un gameplay libero, ma tutt’altro che non sofisticato. Facendo girare Frey in giro per il mondo, ingaggiando nemici e armeggiando con la build di combattimento, ho potuto percepire un gioco con il suo personaggio unico emergere da dietro la sua maschera generica testata sul mercato. Si spera, finita AbbandonatoPer tutta la durata del gioco, quel gioco avrà il tempo di venire completamente alla luce.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui