Diverse fonti affermano che un Nintendo Direct è stato ritardato a causa della morte della regina

0
11

I Nintendo Direct sono una cosa comune in questi giorni: informazioni direttamente dalla fonte sui prossimi giochi Switch e altri prodotti Nintendo. I fan che aspettano con impazienza il prossimo potrebbero dover aspettare ancora un po’.

Si è parlato di un Nintendo Direct di inizio settembre, ma Nintendo non ha mai annunciato ufficialmente nulla. Ora la trama si sta infittendo poiché la presentazione non annunciata sarebbe stata ritardata a causa della morte della regina Elisabetta II. Potrebbe non significare molto per le persone al di fuori del Regno Unito, ma apparentemente Nintendo sta trattenendo il ritardo per rispetto.

La parola del diretto ritardato è stata interrotta contemporaneamente da almeno due fonti. Jeff Grubb di Giant Bomb (che ha un buon track record di scoop interni come Star Wars Eclipse) ha twittato la presunta notizia durante un live streaming. Sottolinea anche nel suo thread che Nintendo non ha mai annunciato ufficialmente un Direct tanto per cominciare.

Il caporedattore di GamesBeat (ed ex collaboratore di Grubb) Mike Minotti ha riferito la stessa cosa. Minotti esprime anche il suo tweet sottolineando che il Direct “potrebbe essere ritardato”. Se dovesse accadere, non sarebbe la prima volta che accade una cosa del genere: Advance Wars 1+2 Reboot Camp è stato ritardato indefinitamente in risposta alla guerra in Ucraina.

In ogni caso, i fan di Nintendo stanno ancora aspettando il prossimo Direct e sperano di vederlo presto. Gli showcase più recenti si sono concentrati su giochi specifici, puntando i riflettori su Xenoblade Chronicles 3 a giugno e poi su Splatoon 3 ad agosto. Per quanto riguarda ciò su cui potrebbe concentrarsi un nuovo Nintendo Direct, le prossime esclusive Switch includono Bayonetta 3 e Mario + Rabbids: Sparks of Hope, anche se è più probabile che quest’ultimo venga trattato durante Ubisoft Forward 2022. Si è parlato anche di un remaster di Metroid Prime per qualche tempo ormai, e secondo quanto riferito sta lanciando questa vacanza.

Leggi anche |  Pidove è lucido? Spiegazione delle ricompense dell'ora dei riflettori di Pokemon Go

Ci sono anche molte possibilità di terze parti per un Nintendo Direct più generale. Dragon Quest X, No Man’s Sky, Return to Monkey Island e Shovel Knight Dig saranno tutti diretti su Switch nei prossimi mesi. Di questi, Monkey Island è il più vicino al lancio, con una data di uscita del 19 settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui