Un nuovo studio suggerisce che l’acqua abbia ucciso l’icona delle arti marziali Bruce Lee

0
5

di Bruce Lee Si presume da tempo che la morte sia stata il risultato di un edema cerebrale, ma si scopre che potrebbe essere stata una cosa molto diversa a causare la tragica scomparsa dell’icona.

Quasi cinquant’anni dopo la sua morte, la prematura scomparsa di Lee è rientrata nel dibattito quando un gruppo di specialisti di reni in Spagna ha ipotizzato una nuova teoria su cosa avrebbe potuto uccidere la star del cinema di Hong Kong. Pubblicato nel volume del dicembre 2022 del Clinical Kidney Journal, la loro convinzione è che un disturbo molto diverso abbia causato la sua morte.

Invece del gonfiore del cervello, era invece dovuto alla “incapacità del suo rene di espellere l’acqua in eccesso” dall’iponatremia. Il rapporto indica molte delle scelte di vita di Lee come fumare marijuana e farmaci da prescrizione, storia di lesioni agli organi e assunzione di alcol. L’aumento di questo significa che potrebbe essere morto per “eccessiva ingestione di acqua” altrimenti noto come annegamento.

“Ipotizziamo che Bruce Lee sia morto per una forma specifica di disfunzione renale: l’incapacità di espellere abbastanza acqua per mantenere l’omeostasi dell’acqua. Ciò può portare a iponatriemia, edema cerebrale e morte entro poche ore se l’eccessiva assunzione di acqua non è accompagnata dall’escrezione di acqua nelle urine. Dato che l’iponatremia è frequente, come si riscontra fino al 40% delle persone ricoverate e può causare la morte per eccessiva ingestione di acqua anche in soggetti giovani e sani, è necessaria una più ampia diffusione del concetto che l’eccessiva assunzione di acqua può uccidere. “

Altre teorie sulla morte di Lee hanno incluso il colpo di calore, lo sforzo eccessivo, il consumo di cannabis, l’assassinio o la dichiarazione legale ufficiale di “morte per disavventura”. Significa essenzialmente che la morte è stata il risultato di un incidente in un evento a cui hanno consapevolmente preso parte, nonostante il rischio.

Leggi anche |  I commenti di "Female Pleasure" di Olivia Wilde sono stati risucchiati per il twist di "Don't Worry Darling"

C’è un’altra teoria più occulta sulla sua morte che crede ci sia stata una maledizione su Lee e la sua famiglia, poiché suo figlio Brandon Lee è morto durante le riprese di Il corvo a causa di un incidente con la pistola ad elica. L’angolo della maledizione sembra inverosimile, ma aggiunge un po’ di intrigo a una tragica morte.

Brandon e Bruce Lee sono sepolti uno accanto all’altro in un cimitero di Seattle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui