Un nuovo prequel horror completamente fuori di testa sta superando la concorrenza su Rotten Tomatoes

0
11

Immagine tramite A24

Quando le foglie iniziano a cadere e l’aria diventa deliziosamente frizzante, l’inizio della stagione spettrale è finalmente alle porte, il che significa una varietà di nuovi film horror da aggiungere alle maratone annuali. E giusto in tempo per la stagione, un nuovo sbalorditivo prequel slasher debutterà oggi nelle sale con Perla. Impostato per fungere da prequel del favorevole di Ti West XMia Goth cerca di testare ancora una volta la nostra materia grigia nei panni del personaggio titolare che nutre un’intensa sete di distruzione.

Dopo la sua uscita ufficiale nelle sale oggi, le recensioni si stanno riversando, con Perla cercando di eclissare la concorrenza e fare eco al successo del suo predecessore con il suo attraente punteggio dell’85% su Rotten Tomatoes basato su 68 recensioni (al momento della stesura). Fortunatamente per Pearl, il consenso del pubblico è ancora più positivo, con un impressionante punteggio dell’89%.

L'orrore di Pearl Mia Gothvia A24

È interessante notare che i punteggi del pubblico per l’orologio di follow-up sono superiori a quello di X‘s, mentre i punteggi critici vanno nella direzione opposta.

Dal regista Ti West, Perla vede Mia Goth nel ruolo del personaggio principale Pearl, una giovane donna che vive con i suoi genitori mentre suo marito è all’estero a combattere durante la prima guerra mondiale. Quando gli spettatori incontrano inizialmente Pearl e suo marito Howard in X, sono entrambi versioni fragili e più vecchie di se stessi. Anche se, proprio come in Xil pubblico inizia a notare che qualcosa non va bene quando si tratta dell’antagonista femminile Perla.

Visto che West ha scalato le classifiche nel regno dell’horror negli ultimi anni, non sorprende che i fan stiano chiedendo a gran voce altri progetti dal regista, che include anche MaXXXineche dovrebbe concludere il X trilogia. Per adesso, Perla è ora disponibile per la visione nei cinema.

Leggi anche |  L'incubo del lupo: recensione del bestiario

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui