Spiegazione del finale dell’oblio: cosa devi sapere su Sally, gli Scavs, il Tet e Jack

0
7
Screengrab del trailer ufficiale

Il narratore inaffidabile è comunemente usato nella fantascienza perché funziona così bene con la natura sconosciuta della narrazione. La narrazione è già matura con cose fantastiche e incredibili. Abbinalo a qualcosa di deliberatamente ingannevole e avrai tutti gli ingredienti per una grande storia. 2013’w Oblivion non è stato un film particolarmente ben accolto quasi dieci anni fa. Tuttavia, ha visto un modesto aumento dell’attenzione grazie a una versione in streaming di Hulu a tempo intelligente che vede molti di noi iniziare a rannicchiarsi per quei lunghi mesi invernali di tempo pessimo e incertezza COVID. Ovviamente, non fa male che abbia collaborato con Top Gun: Joseph Kosinski di Maverick e Tom Cruise.

Jack e Andrea Riseborough (Mandy, Here Before) Victoria di Tom Cruise (Minority Report, Mission Impossible) sono sopravvissuti umani a una brutta guerra tra invasori alieni che chiamano Scavs e la Terra. In una voce fuori campo all’inizio del film, ci viene detto che gli umani hanno vinto la battaglia sessant’anni fa, ma a un prezzo orribile. La maggior parte della Terra è inabitabile e i terrestri si sono spostati su una massiccia struttura piramidale chiamata Tet che si trova appena fuori dall’atmosfera terrestre.

L’equipaggio di due persone composto da Jack e Victoria viene costantemente incaricato di mantenere in funzione l’attrezzatura per la raccolta dell’acqua e di non indagare su nulla di cui non è stato incaricato. Il loro compito è ottenere la maggior parte delle risorse della Terra e rispedirle al Tet affinché gli umani possano usarle nel viaggio verso Titano. Devono essere sempre stanchi degli Scav che vogliono fermarli a tutti i costi. Una faccia sul Tet di nome Sally garantisce la loro sottomissione con una risposta e una risposta viste in molti culti.

Sebbene Jack abbia dei dubbi, Victoria è in grado di tenerlo impegnato e in pista fino a quando diversi baccelli contenenti umani non si schiantano in una zona proibita, e Jack riporta indietro l’unico sopravvissuto. È stato tormentato dai sogni di una donna dai capelli scuri ed è attratto da una capanna idilliaca vicino a un lago non toccato dalle bombe nucleari. Ha nascosto cimeli che non dovrebbe ricordare o di cui non dovrebbe preoccuparsi. Quando la donna che si schianta sul suo pianeta si scopre essere la persona che stava sognando, tutto ciò che pensava di sapere viene messo in discussione. Ecco tutto ciò che devi sapere sul finale di Oblivion.

Leggi anche |  Il mondo chiede a Dev Patel di essere scelto come protagonista in una rom-com
OblioScreengrab del trailer ufficiale

Cos’è il Tet e chi sono gli Scav?

Il Tet non è una stazione umana che detiene l’ultimo resto della Terra. Invece, è una stazione aliena controllata e gestita dall’intelligenza artificiale. Invece di esseri organici, gli invasori alieni sono un’enorme intelligenza artificiale simile a Origin Unknown del 2036. Sally, la voce sul Tet, rafforza la convinzione che gli Scav siano gli ultimi alieni che combattono contro gli sforzi umani per raccogliere l’acqua. Niente di tutto ciò è vero, tuttavia. Gli Scav sono umani che cercano di impedire agli alieni di risucchiare letteralmente il pianeta. Non abbiamo vinto la guerra, ma non siamo nemmeno stati completamente distrutti. Da allora un piccolo gruppo ha fatto progetti e ha reagito. Il loro leader Beech (Morgan Freeman), fa andare avanti la piccola banda di sopravvissuti e ostacola il lavoro dell’alieno.

Julia è la moglie di Jack. Lui e una manciata di altri umani erano in missione prima della guerra per indagare su Titano. Lui e Victoria erano i due astronauti che manovravano la navicella spaziale quando il Tet li raggiunse. Non sappiamo per quanto tempo siano vissuti i loro sé originali, ma sono stati clonati, la loro memoria è stata cancellata e il lavaggio del cervello ha cancellato la maggior parte di chi erano e cosa avrebbero dovuto fare. Da allora, avevano lavorato inconsapevolmente per gli alieni.

Il loro punto di comunicazione sul Tet, Sally, è un’immagine generata dal computer creata intercettando le comunicazioni tra la NASA e la nave su cui Jack era originariamente. Sally era una persona reale un tempo, ma la Sally Victoria riceve istruzioni da non lo è. Il programma Sally è stato scelto per garantire fedeltà e continuità. Dal momento che Jack e Victoria si sarebbero ricordati di Sally prima della guerra, si sarebbero fidati anche della versione aliena di Sally.

Il finale di Oblivion spiegato

Nell’atto finale di Oblivion, Jack si trova faccia a faccia con se stesso e si rende conto che sono entrambi cloni del Jack originale. Anche Victoria, uccisa da un drone in una scena precedente, è tornata in vita. A questo punto, Jack ha ora visto doppelganger di se stesso e Victoria.

Leggi anche |  Quale rischio di casting ha finito per produrre le ricompense più grandi e migliori?

Il Tet ha creato migliaia di cloni di Victoria e Jack. L’intelligenza artificiale ne aveva sfornati cloni da sostituire quando necessario. Il Jack e Vika che abbiamo seguito sono solo una delle tante coppie sulla Terra in qualsiasi momento. A ciascuna coppia vengono assegnati parametri rigorosi e viene detto di rimanere all’interno del proprio quadrante per sicurezza. In realtà è per evitare di imbattersi in un’altra versione di se stessi, però: la menzogna accuratamente costruita sulle zone radioattive ha aiutato in questo. Anche se i terrestri hanno provato a combattere, l’invasione aliena è stata così rapida che non siamo mai riusciti a togliere le armi nucleari. Il pianeta è stato cambiato, forse irreparabilmente ma non dalle radiazioni.

Le coppie erano programmate per uccidere gli Scav e proteggere i droni e le piattaforme. Tuttavia, l’eroismo di Jack era troppo arricchito, ed era solo questione di tempo prima che si ricordasse chi era veramente. I cloni sulla nave sono backup che possono essere posizionati se Jack viene ucciso da uno Scav, un drone o per caso, o se la stazione di Victoria viene distrutta. Il nuovo clone viene installato e tutte le riparazioni vengono eseguite. Jack e Vika hanno quindi qualsiasi sostituzione di memoria necessaria per accettare il nuovo clone.

Nel 2017, l’Odyssey, presidiato da Jack e Victoria e molti altri, inclusa Julia, è andato nello spazio profondo vicino a Titan e ha incontrato il Tet. Dopo essersi convinti che fosse ostile, gettarono a mare tutti i membri dell’equipaggio addormentati ed entrarono nel Tet. Julia e il resto dei baccelli sopravvissuti sono atterrati sulla Terra sessant’anni dopo, dove Jack la trova. Il faro che Jack aveva distrutto in precedenza in Oblivion ha riportato a casa i baccelli. Gli è stato detto che era un faro Scav, ma questa era un’altra bugia.

Anche la nostra versione di Jack, chiamata Tech 49, entra nel Tet alla fine di Oblivion, dove vede gli infiniti baccelli di Jack e Victoria. Fin dall’inizio, era stato usato come super soldato insieme ai droni per sconfiggere gli umani. Successivamente è stato riprogrammato per essere utilizzato come guardia e riparatore. Beech ha osservato il nostro Jack per anni e lo ha visto tornare più e più volte nella sua cabina. Credeva di poter essere convinto della verità e avrebbe combattuto con gli umani.

Leggi anche |  Gli irriducibili di Tolkien non vogliono nemmeno che gli altri si godano "Gli anelli del potere".

Negli ultimi momenti di Oblivion, Beech e il nostro Jack hanno fatto esplodere una bomba all’interno del Tet e tutti i cloni sono caduti sulla Terra. L’intelligenza aliena non aveva più il controllo sul nostro pianeta. Successivamente vediamo Julia vivere sulla Terra con sua figlia. Vivono nella capanna che Jack le ha mostrato. Un altro Jack, Tech 52, li incontra con alcuni degli altri combattenti umani. Nella voce fuori campo, dice che ha cercato Julia e la cabina.

Dice di conoscere il nostro Jack perché è lui. I cloni jack sembrano tutti condividere ricordi anche dopo essere stati attivati. Come questo sia possibile, non lo sappiamo, ma potrebbe essere il risultato di ciò che li ha clonati. Il Tet era un’intelligenza artificiale e potrebbe aver infuso parte del loro potere cerebrale collettivo nei loro cloni. Spiegherebbe il fatto che più Jack siano consapevoli delle reciproche esperienze individuali.

Non abbiamo modo di sapere quanti altri Jack e Victoria esistono ancora sulla Terra. È anche chiaro che Victoria era innamorata di lui, quindi non sappiamo se potrebbe essere un pericolo andando avanti. Le sue azioni disinteressate per proteggere Jack e Julia sembrano indicare che è fedele a Jack, però.

Oblivion è un film migliore di quello per cui è stato inizialmente accreditato. Forse ora, con la carriera incandescente di Kosinski, otterrà l’attenzione che merita. Attualmente è in streaming su Hulu.

In qualità di caporedattore di Signal Horizon, amo guardare e scrivere di intrattenimento di genere. Sono cresciuto con gli slasher della vecchia scuola, ma la mia vera passione è la televisione e tutte le cose strane e ambigue. Il mio lavoro può essere trovato qui e Travel Weird, dove sono l’editor in chief.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui