Quel nero ti basta?!? revisione

0
10

Caricamento dati JustWatch…

Riepilogo

Quel nero ti basta?!? è una visione essenziale affinché tutti comprendano la storia del cinema nero.

Esaminiamo il film documentario Netflix Is That Black Enough for You?!? che è stato presentato all’AFI Film Festival 2022 e uscirà il 10 novembre 2022.

vidi Quel nero ti basta?!? al Festival del cinema AFI 2022 con un post-domande e risposte con il regista Elvis Mitchell. Vale la pena dare un’occhiata al film? Immergiamoci.

Elvis Mitchell è un critico cinematografico, conduttore di programmi radiofonici e produttore cinematografico con una grande passione per il cinema. Ora può aggiungere il regista a quell’elenco di titoli con l’uscita di questo documentario. Quel nero è abbastanza per te?! inizialmente doveva essere un libro, ma nessuno avrebbe dato a Mitchell la possibilità di scriverlo. Quindi Mitchell decise che ne avrebbe fatto un documentario. Tuttavia, ha avuto il supporto di diversi grandi nomi (David Fincher e Steven Soderbergh) e una piattaforma di streaming disposta a dargli una possibilità, e alla fine ce l’ha fatta.

Il film mette in evidenza La storia del cinema nero, che si concentra sugli anni ’70 con interviste spontanee a giocatori chiave di quell’epoca. Le persone che vedi in questo documentario lo sono Suzanne De Passe, Laurence Fishburne, Whoopi Goldberg, Zendaya e Harry Belafonte. È il tipo di documentario che ti ricorda che non conosciamo l’intera storia.

Ci sono così tante cose affascinanti in questo documentario che quando lo guardi, sembra di essere in una classe che sta imparando di nuovo. A quel tempo, non si era mai sentito di pubblicare una colonna sonora prima dell’uscita di un film. Tuttavia, le persone nel mondo del cinema nero sono state la forza trainante del movimento, il che ha portato a più intrighi attorno al film prima che fosse distribuito. Certo, potrebbe essere qualcosa che “dovrei” sapere, ma non lo sapevo, e ora che lo so, spero che sempre più persone realizzino cose del genere.

Leggi anche |  Recensione disincantata: un inizio faticoso ma il finale è molto divertente

Una delle mie parti preferite di questo documentario è stata ascoltare Harry Belafonte parlare della sua carriera. Non ha mai esitato sul tipo di ruoli che voleva interpretare. Belafonte ha rifiutato di arrendersi a causa di ciò che volevano gli studios, il che era eroico perché non avrebbe mai potuto lavorare di nuovo. Più tardi hai ascoltato Belafonte come criticare Sidney Poitier per aver assunto alcuni dei ruoli che ha rifiutato. Tuttavia, in una sessione di domande e risposte post-proiezione, il regista Elvis Mitchell ha parlato di come quei film non sarebbero mai stati realizzati se non avesse interpretato i ruoli. Quindi capire che Poitier ha sacrificato così tanto di se stesso per dare una piattaforma a generazioni di attori neri per gli anni a venire è stato di grande impatto.

I registi di documentari spesso hanno difficoltà a mettere insieme le cose che li tengono concentrati sul compito. Tuttavia, Mitchell, un amante del cinema, lascia che la storia venga raccontata brillantemente attraverso gli occhi delle persone che l’hanno vissuta. Non solo ha reso questa comprensione della storia del cinema nero, ma del cinema nel suo insieme collettivo. Inoltre, il duo di montaggio di Michael Engelken e Doyle Esch meritano così tanto credito per il loro lavoro nel film.

Complessivamente, Quel nero ti basta?!? è qualcosa che dovrebbe essere visto da chiunque ami il cinema. Ti presenti per capire la storia del cinema nero. Ma resta per le storie raccontate dagli uomini e dalle donne che l’hanno vissuta: un brillante documentario da non perdere.

Cosa ne pensi del film documentario Netflix Is That Black Enough for You?!? Commenta qui sotto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui