La star di Maverick ha cercato la benedizione di Tom Cruise per realizzare un altro film sui piloti di caccia

0
4

Quando si tratta della scala cinematografica del 2022, c’è ben poco che separa i gradini degli onnipresenti film sui supereroi, il genere horror meravigliosamente trionfante, i cavalli oscuri gialli e, curiosamente, i film che hanno a che fare con l’aviazione militare.

In effetti, tra tutti i film che i cinema e i servizi di streaming hanno avuto il compito di mettere in campo quest’anno, Top Gun: anticonformista è stata forse la singola storia di successo più incontrastata; incassando quasi 1,5 miliardi di dollari in tutto il mondo, il progetto appassionato di Tom Cruise è diventato il film più redditizio della sua carriera.

Ma in nessun modo intendeva anticonformista rubare qualsiasi grado di tuono da un altro film sull’aviazione che quest’anno farà un inchino; infatti, era fin troppo felice di assicurarsi che avesse gli strumenti necessari per avere successo.

Lo strumento in questione era Glen Powell, che ha interpretato l’impiccato anticonformista ed è anche destinato a interpretare il ruolo dell’ufficiale di marina Tom Hudner in Devozionedove reciterà al fianco di Jonathan Majors per raccontare la vera storia di due dei più celebri piloti di caccia americani ai tempi della guerra di Corea.

In un’intervista con The Hollywood Reporter, Powell ha rivelato di avere qualche preoccupazione per la logistica dietro le riprese di due diversi film sull’aviazione; teme che Tom Cruise si sia precipitato rapidamente assicurando a Powell che non doveva scegliere tra i due progetti.

Ho detto: “Ehi, Tom, ho già un film sull’aviazione navale che mi sta davvero a cuore”, e Tom ha detto: “C’è spazio per due”. Puoi fare Top Gun, puoi fare Devotion. Non devi scegliere.’

Devozione uscirà nelle sale il 23 novembre.

Leggi anche |  Sam Morril: Recensione di Same Time Tomorrow

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui