Il produttore di “Wakanda Forever” si apre sulla scelta della prossima pantera nera

0
6

tramite i Marvel Studios

Ora che Black Panther: Wakanda per sempre è qui e da solo sta raccogliendo più soldi del PIL nazionale di un piccolo paese, possiamo iniziare a parlare di alcune delle scelte di casting e delle decisioni che dovevano essere prese dal punto di vista della trama. La Marvel è stata molto chiara sul non riformulare T’Challa dopo la morte dell’attore Chadwick Boseman, ma come hanno deciso dove andare dopo?

Il produttore Nate Moore, parlando con Marvel.com, ha rivelato che avrebbero potuto scegliere uno qualsiasi degli altri personaggi della serie Pantera nera universo per assumere il ruolo del supereroe, ma solo una scelta sembrava giusta: l’attrice Letitia Wright, che interpreta la sorella minore di T’Challa, Shuri.

“[Shuri] mi è sembrata la scelta narrativa più organica”, ha detto. “Avevamo un’artista che sapevamo avrebbe potuto sopportarlo se avesse accettato di farlo. Non abbiamo davvero esplorato altre opzioni in modo approfondito perché questa sembrava la cosa giusta da fare”.

Moore ha rivelato che Shuri è rimasta sorpresa quando le è stato detto che sarebbe diventata la prossima iterazione del personaggio e che “voleva e vuole fare bene questo franchise”. Anche se Moore non era sicura che Wright “si fosse mai immaginata di indossare il mantello e portare questo film, era al 100% un gioco. Penso che sia un merito per lei e per il suo spirito”.

“Ha capito A, cosa significa per le persone in generale, e B, penso che cosa significasse questo franchise per Chadwick, come artista e come artista. … Venire da lei e dirle, ehi, vogliamo continuare questo franchise, e pensiamo che tu sia la persona giusta per essere al centro è stata una grande richiesta. Ma lei era pronta a farlo e non è mai sbiancata da quella responsabilità come narratrice.

Il regista Ryan Coogler ha detto che una volta capito che il tema del film sarebbe stato incentrato sulla morte di T’Challa, hanno chiesto “chi sarebbe stato il più colpito da questo? È diventato chiaro che Shuri dovrebbe essere il fulcro del nostro film”. È interessante notare che Shuri, il personaggio, non si è mai nemmeno immaginato come la Pantera Nera.

Leggi anche |  "Eternals 2" potrebbe essere stato confermato da una star a sorpresa del film

“Ha sempre immaginato che mio fratello sarebbe stato Black Panther e poi quando sarà troppo vecchio per essere un Black Panther, io sarò troppo vecchio per essere un Black Panther. Non è mai qualcosa che aveva in mente di dover fare. Abbiamo pensato che sarebbe stato così [make her] il personaggio più interessante per farlo davvero.

Black Panther: Wakanda per sempre è attualmente nelle sale a livello nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui