Il multitasking Elon Musk rovina “Star Trek” mentre Netflix rende finalmente un film troppo terribile per essere rilasciato

0
9

Immagine tramite Paramount Plus

Dannazione, Elon Musk! In primo luogo, rovini Twitter e poi fai esplodere da solo la credibilità dell’intero Star Trek franchising. Ci arriveremo tra un minuto, ma altrove nella sfera della fantascienza oggi, si scopre che Netflix – la piattaforma che ha servito alcuni film originali davvero ridicoli nel corso degli anni – ha finalmente trovato qualcosa di troppo brutto da pubblicare. Nel frattempo, Guerre stellari i fan rivisitano il momento più epico della saga con occhi nuovi.

Netflix e Blumhouse si ritirano dal film distopico di arti marziali apparentemente troppo brutto per sostenere

Logo Netflix visualizzato su uno schermo TVFoto tramite Chris McGrath/Getty Images

Sai che un film deve essere a un livello completamente diverso dal terribile quando sia il suo distributore che la sua società di produzione lo abbandonano dopo aver terminato le riprese. Ma questo è esattamente ciò che è successo nel caso di Dominio Assoluto, che in realtà è un vero peccato perché suona così selvaggio che abbiamo bisogno di vederlo. Descritto come un’epopea post-apocalittica di arti marziali, il suo cast include Bill & Tedsono Alex Summer e Patton Oswalt. Quei due partecipano a una partita in gabbia? Qualcuno prenda questo così possiamo scoprirlo.

Bello, Elon, ora sei rovinato Star Trek anche per noi

Non contento di distruggere Twitter dall’interno, Elon Musk ora ci ha portato via qualcos’altro – Star Trekla credibilità. Trekkies ha sottolineato quella scena di Scopertala prima stagione di — che è già una delle gare più controverse l’intero franchise – è invecchiato come il latte dopo la svolta della reputazione di Musk. Il modo in cui questo riferimento al fondatore di SpaceX si è ritorto contro di loro è probabilmente un’indicazione che una serie ambientata nel 22° secolo non dovrebbe dare il nome alle celebrità contemporanee.

Leggi anche |  Recensione del film Calcio Calcio

Racconti di Jedi appena dimostrato ancora una volta che Duel of the Fates è importantissimo

Conte Dooku Star Wars: I racconti dello JediImmagine tramite Lucasfilm/Disney Plus

Racconti di Jedi non è stata una fetta del tutto rivoluzionaria Guerre stellari, ma ha aggiunto molta consistenza a uno dei cattivi più sottovalutati della saga, il conte Dooku. E, così facendo, avrebbe potuto rendere il già epico Duel of the Fates ancora più significativo. I fan hanno sottolineato che rendere la morte di Qui-Gon la cosa definitiva che ha portato Dooku a rivolgersi al Lato Oscuro non fa che aumentare quanto sia stata fatale quella battaglia tra Jinn e Maul. In molti modi, potresti chiamarlo il più grande punto di svolta nell’intera sequenza temporale.

Quattro dottori si uniscono in un’immagine strabiliante dietro le quinte

E, prima di andare, ecco una sorpresa per Dottor chi fan. “The Power of the Doctor” del mese scorso è andato ben oltre per celebrare i 60 anni di storia dello show riportando in vita quanti più dottori possibile. Questa strabiliante foto dietro le quinte presenta per la prima volta quattro dei Signori del Tempo insieme. Vale a dire, David Bradley (Primo Dottore), Colin Baker (Sesto Dottore), Sylvester McCoy (Settimo Dottore) e l’uscente Jodie Whittaker (Tredicesimo Dottore). Se ci fosse anche David Tennant, questa foto sarebbe perfetta.

Non andare da nessuna parte perché domani arriveranno altre notizie di fantascienza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui