Il fratello di Captain America si unisce al MCU mentre la Disney anticipa gli imminenti aggiornamenti degli X-Men

0
24

Immagine tramite Marvel

Fate largo, Veri Credenti, è il momento della carrellata di oggi delle ultime novità meraviglia notizia. Sulla scia di She-Hulk: avvocato episodio tre uscito ieri su Disney Plus, i fan dell’MCU hanno continuato a disfare quella selvaggia puntata della sitcom di supereroi, scoprendo un sorprendente cameo che espande l’albero genealogico di Avenger. Altrove, i fan di X-Men saranno entusiasti del fatto che lo studio apparentemente stuzzichi un po’ di bontà di Wolverine in arrivo al Disney Plus Day della prossima settimana.

Non è pesante, è il fratello di Sam Wilson

Immagine tramite Marvel Studios/Disney Plus

Con la Gigantessa di Giada di Tatiana Maslany che twerka con Megan Thee Stallion catturando gran parte dell’attenzione, è quasi riuscito a sfuggirci che Lei-Hulk l’episodio tre ha introdotto tranquillamente il fratello di Capitan America nell’MCU. Esatto, in un breve cameo compare il procuratore federale Gideon Wilson (Jason Turner), nientemeno che il fratello maggiore di Sam Wilson nei fumetti. La sua apparizione facilmente persa qui potrebbe essere una preparazione per Capitan America: Nuovo Ordine Mondiale?

Ora hai sottratto la nostra attenzione…

Immagine tramite 20th Century Fox

In vista del Disney Plus Day che si terrà la prossima settimana, la piattaforma ha iniziato un conto alla rovescia di sette giorni sui social media ed è la celebrazione odierna dei sei giorni mancanti che ha fatto venire l’acquolina in bocca ai fan della Marvel. Vedi, la Disney ha scelto di celebrare la data con una GIF di Hugh Jackman nei panni di Wolverine, includendo anche l’hashtag “#XMen” nel post. Dato che un Monsters Inc Il GIF è stato utilizzato mercoledì e Mostri al lavoro È probabile che le novità della seconda stagione, possiamo teorizzare che ci aspettano alcuni aggiornamenti di X-Men in arrivo l’8 settembre.

Leggi anche |  I fan del cinema nominano a malincuore i film che non verrebbero realizzati oggi

Lei-HulkI commenti sessisti di ‘s erano sorprendentemente/non sorprendentemente reali

lei-hulk: avvocatotramite i Marvel Studios

L’ultimo Lei-Hulk presentava Jen Walters che affrontava il contraccolpo di idioti misogini online, consentendo una parodia perfetta della sottocultura dei “fan” sessisti della Marvel che purtroppo puzza Internet. Le reazioni mostrate hanno suscitato molte risate perché erano semplicemente troppo stupide per essere reali… Giusto? Bene, nelle notizie che sono allo stesso tempo esilaranti e scoraggianti, si scopre che molti dei commenti utilizzati sono autentici, solo con alcune modifiche (apparentemente i troll MCU utilizzano un’ortografia e una grammatica migliori rispetto alle loro controparti del mondo reale).

Shulkie fa il turno per il Sonico

Tatiana Maslany nei panni di Jennifer Walters in forma She-Hulk che indossa un abito oversizeImmagine tramite Marvel Studios/Disney Plus

La CGI usata per dare vita a She-Hulk è stata criticata sin dall’arrivo del primo trailer, ma la gente sembra aver concordato all’unanimità sul fatto che la qualità degli effetti visivi ha davvero preso un colpo in testa nella puntata di questa settimana. I fan sono rimasti sbalorditi dalla resa “incredibilmente cattiva” del movimento del personaggio, in particolare, etichettando la sua camminata su trampoli e il modo goffo in cui i suoi capelli e i suoi vestiti le stanno addosso come qualcosa di simile a un vecchio videogioco. Questa è un’area in cui lo spettacolo non lo sta assolutamente distruggendo.

Torna lunedì per il tuo prossimo riepilogo di notizie Marvel!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui