Ezra Miller si fa chiamare Gesù sul set di “The Flash”

0
20

Immagine: Wikimedia Commons / Warner Bros. Discovery / Remix di Jamie Dunkin

di Ezra Miller la discesa molto pubblica nella follia e i presunti misfatti hanno offuscato la maggior parte della stampa Il flashe sta diventando sempre più strano grazie a un nuovo rapporto.

Dopo una preoccupante scheda di arresti contro Miller negli ultimi 18 mesi, il pubblico è diventato molto schizzinoso sul futuro del loro ruolo nel film campione d’incassi in uscita Il flash. Le cose sono solo diventate più strane, poiché Vanity Fair ha riportato le bizzarre azioni di Miller mentre girava sul set il grande film della Warner Bros.

Il principale tra questi è la loro strana abitudine di riferirsi a se stessi come “Gesù” o “Il diavolo”, alternandosi tra i due in un dato momento. Gli addetti ai lavori hanno detto che Miller considerava Flash come il “Gesù del multiverso” e si interessava molto al simbolismo religioso e all’allegoria. Fiera della vanità ha anche riferito di presunti abusi emotivi e verbali da parte di Miller, che ha alienato coloro che li circondavano.

Il rapporto diceva anche che avevano assunto un consigliere spirituale che disse loro che i massoni stavano mandando demoni per ucciderli perché suona come un suggerimento molto normale e cosa che accadrà. Miller iniziò anche a chiamare una fattoria di montagna il loro complesso / casa conosciuta come “The Mountain”, con i rapporti che avrebbero mostrato agli ospiti un altare pieno di proiettili vaganti e figurine di Flash per cui pregare.

Miller si è recentemente scusato per il loro comportamento eccentrico e ha promesso di fare di meglio, ma significa poco agli occhi di gran parte del pubblico. Un sondaggio dell’agosto 2022 si è concluso con la conclusione in cui molti credevano Il flash non dovrebbe mai essere rilasciato a causa dei misfatti di Miller e dell’aura preoccupante che lo circonda.

Leggi anche |  Gli irriducibili di Tolkien non vogliono nemmeno che gli altri si godano "Gli anelli del potere".

Il tempo dirà come la Warner Bros. commercializzerà il film, con la data di uscita del 23 giugno 2023 non troppo lontana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui