Ana de Armas rivela di aver lasciato un sincero messaggio sulla tomba di Monroe

0
10

Immagine: Netflix

quello di Andrew Dominick bionda non è stato in grado di impressionare molto gli spettatori, dividendo le opinioni nel mezzo e facendo molti dubbi sul fatto che il film debba essere un omaggio alla vita di Marilyn Monroe o solo una triste parodia di essa, né riuscendo a trasmettere alcun messaggio né lasciare un’impressione duratura sui suoi spettatori.

Ciò ovviamente non ha impedito alla troupe di dargli il 100% per cento, e devono aver sentito l’incredibile peso di interpretare una delle attrici più celebri della storia, e da un obiettivo controverso e intimo, nientemeno. In un recente con Another, Ana de Armas ha raddoppiato quella riverenza rivelando che hanno ricevuto un grosso biglietto da visita e tutti i membri dell’equipaggio hanno scritto un sincero messaggio su di esso per Monroe.

“Abbiamo ricevuto questa grande carta e tutti i membri dell’equipaggio le hanno scritto un messaggio”, ha detto. “Poi siamo andati al cimitero e l’abbiamo messo sulla sua tomba. Stavamo chiedendo il permesso in un certo senso. Tutti sentivano un’enorme responsabilità ed eravamo molto consapevoli del lato della storia che avremmo raccontato: la storia di Norma Jeane, la persona dietro questo personaggio, Marilyn Monroe. Chi era veramente?”

Chi era davvero Marilyn Monroe? Quello sembra essere il cuore pulsante di bionda, la domanda che gli ha dato vita in primo luogo. Ora, il film potrebbe non fornire una risposta a questo, come molti sostengono, ma al di là di tutte le critiche oggettive mosse alla creazione di Dominik e de Armas, c’è qualcosa da dire sulla performance ultraterrena della star e su come ha portato un icona del cinema torna a rivivere sui grandi schermi, anche se brevemente.

Leggi anche |  Il regista di "Barbarian" rivela se sarebbe interessato ad affrontare un franchise horror affermato

bionda è attualmente in programmazione nelle sale, ma il film arriverà in streaming tramite Netflix tra una settimana. Potete leggere la nostra recensione del film della critica Alejandra Martinez qui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui