Quando è arrivato Gandalf nella Terra di Mezzo? Perché sfata le teorie di Stranger

0
408

*ATTENZIONE: Spoiler avanti per The Rings of Power*

Da quando è stato presentato per la prima volta ne Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, Gandalf è diventato uno dei personaggi più conosciuti e iconici delle opere leggendarie di JRR Tolkien.

Pertanto, i fan si sono chiesti se il Mago potesse potenzialmente apparire nella nuova serie di Amazon, The Rings of Power, sin da quando è stato annunciato.

Ma quando esattamente Gandalf è arrivato nella Terra di Mezzo ed era presente durante il periodo di The Rings of Power?

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere | Teaser principale | Video Amazon Prime

BridTV

10885

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere | Teaser principale | Video Amazon Prime

https://i.ytimg.com/vi/f2Cs-u4b6hI/hqdefault.jpg

1053167

1053167

centro

13872

Chi e cosa è Gandalf?

Mentre i fan dei film di Peter Jackson conosceranno Gandalf the Grey (e White) come un mago errante che ha aiutato Bilbo e Frodo nelle loro avventure, c’è molto di più nel retroscena di questo personaggio.

Gandalf è uno dei Maiar, un gruppo di esseri simili ad angeli che hanno contribuito a plasmare il mondo di Arda, il pianeta in cui si trova la Terra di Mezzo, durante la sua creazione.

Originariamente conosciuto come Olórin nel regno di Valinor, Gandalf fu annunciato come il più saggio dei Maiar dopo aver appreso della pietà e della pazienza da Nienna, una dei Valar, i superiori dei Maiar.

Dopo la prima sconfitta di Sauron, quando Isildur gli tagliò l’Unico Anello dalla mano, cinque Maiar furono inviati nella Terra di Mezzo come Istari, i Maghi, per aiutare a guidare i popoli della Terra di Mezzo se Sauron fosse tornato.

Leggi anche |  Elenco completo dei brani per il film Amazon
La compagnia dell’anello © New Line Cinema | Warner Bros.

Quando è arrivato Gandalf nella Terra di Mezzo?

Gandalf e gli altri quattro Maghi furono inviati nella Terra di Mezzo durante la Terza Era e arrivarono in barca da Valinor intorno all’anno 1000 nella Terza Era (TA).

Al tempo de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, in AT 2941 e 3018, Gandalf era presente nella Terra di Mezzo da circa 2000 anni, sebbene in realtà sia più vecchio del mondo stesso.

Dopo il suo arrivo nella Terra di Mezzo, Gandalf vagò per le terre in cerca di segni che suggerissero il ritorno di Sauron e nell’anno 1100 TA, il Negromante si era stabilito a Dol Guldur, cosa che Gandalf sospettava giustamente segnasse il riemergere dell’Oscuro Signore .

La compagnia dell’anello © New Line Cinema | Warner Bros.

Perché è improbabile che lo Straniero sia Gandalf

Uno dei più grandi misteri negli episodi di apertura di The Rings of Power è l’identità dello Straniero che è arrivato nella Terra di Mezzo tramite una meteora infuocata.

Alcune teorie dei fan stanno propagandando la possibilità che lo Straniero sia Gandalf, ma la sequenza temporale nota degli eventi nella Terra di Mezzo smentirebbe questa teoria.

Questo perché The Rings of Power si svolge nei primi secoli della Seconda Era, il che collocherebbe l’arrivo dello Straniero circa 3000-4000 anni prima del noto arrivo di Gandalf nella Terra di Mezzo.

Ovviamente, va notato che la serie di Amazon potrebbe aver deviato dal materiale originale e potrebbe mostrare Gandalf che arriva nella Terra di Mezzo prima di quanto inizialmente creduto.

In alternativa, lo Straniero potrebbe essere potenzialmente un altro dei Maiar inviato nella Terra di Mezzo o anche il ritorno di Sauron.

Leggi anche |  Quando esce l'ultimo episodio?
Gli anelli del potere © Prime Video

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere è ora disponibile per lo streaming Video Amazon Prime dopo la prima il 2 settembre 2022.

Mostra tutto

In altre notizie, cosa sono gli Harfoots in The Rings of Power e sono simili agli Hobbit?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui