Cosa significa “Ánin Apsene” ne Gli anelli del potere?

0
57

*ATTENZIONE: Spoiler avanti per The Rings of Power*

JRR Tolkien era un famoso linguista ed è famoso per aver creato diverse lingue da usare nei libri de Il Signore degli Anelli.

Non sorprende che la serie Amazon The Rings of Power presenti un certo numero di queste lingue mentre i personaggi elfi o nani dialogano tra loro.

Nell’episodio 3, ci sono diversi esempi degni di nota, ma uno dei più importanti è l’Elfo Arondir che pronuncia le parole “Ánin apsene” – ma cosa significa esattamente questa frase in The Rings of Power?

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere | Rimorchio SDCC

BridTV

10957

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere | Rimorchio SDCC

https://i.ytimg.com/vi/uYnQDsaxHZU/hqdefault.jpg

1060794

1060794

centro

13872

Arrondir e gli Elfi affrontano i loro rapitori Orchi

Nel terzo episodio de Gli anelli del potere, Arrondir e i suoi compagni soldati elfi, Revion e Médhor, vengono messi al lavoro dai loro rapitori Orchi e sono costretti a scavare trincee nelle Terre del Sud.

Quando hanno un momento per se stessi, gli Elfi discutono della loro situazione pericolosa e fanno piani per scappare.

Tuttavia, gli Orchi li notano conversare e ordinano loro di continuare a scavare e di abbattere l’albero che si trova sul loro cammino.

Revion, tuttavia, dice che l’albero appartiene alla Terra di Mezzo più degli Orchi e il suo momento di sfida viene notato dall’Orco Magrot che offre agli Elfi una razione d’acqua come ricompensa per la loro determinazione.

Ma si rivela essere un trucco poiché Magrot usa la distrazione per uccidere Médhor e lasciare il trio elfico a terra.

Per evitare che la situazione diventi ulteriormente fuori controllo, Arondir accetta di tagliare l’albero ma prima di portare l’ascia sull’albero, mette la mano sul suo tronco e pronuncia due parole: “Ánin apsene”.

Leggi anche |  This Is Us stagione 6 episodio 18 data di uscita, ora e anteprima finale
Gli anelli del potere © Prime Video

Cosa significa Ánin Apsene ne Gli anelli del potere?

“Ánin apsene” si traduce dalla lingua elfica Quenya per significare “perdonami” in inglese.

Secondo il dizionario dall’inglese al Quenya di Ambar Eldaron, la frase è assemblata da tre parti.

La più importante è la parola “absene”, che significa semplicemente “perdona”.

Nel frattempo, “nin” si traduce in “me” e “Á” viene aggiunto alla parte anteriore della parola come particella imperativa, rendendolo un comando o un’istruzione.

E da lì, otteniamo la traduzione di “perdonami” mentre Arondir si prepara a tagliare un albero che avrà decenni, se non più vecchio.

Gli anelli del potere © Prime Video

Revion insulta gli Orchi

Durante la stessa scena, si può sentire Revion il Guardiano della Guardia chiamare gli Orchi “Húna hravan”, dopo che Magrot ha attaccato Médhor.

La frase è in realtà un insulto di Revion poiché chiama gli Orchi “bestie selvagge maledette”.

“Húna” si traduce dal Quenya per significare “maledetto” o “maledetto” mentre “hravan” significa “bestia selvaggia”.

Gli anelli del potere © Prime Video | Ben Rothstein

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere è ora disponibile per lo streaming su Amazon Prime Video dopo la prima il 2 settembre 2022.

Mostra tutto

In altre notizie, la stagione 5 di Cobra Kai è l’ultima? Il co-creatore anticipa il futuro dello show

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui