Chi è Morgoth ne Gli anelli del potere? Spiegazione della storia della Terra di Mezzo

0
89

Mentre il malvagio Sauron sarà familiare alla maggior parte dei fan del lavoro di JRR Tolkien, sia attraverso i suoi libri, i film di Peter Jackson o semplicemente di passaggio, il nome Morgoth è uno che solo i fan sfegatati conosceranno, nonostante sia uno dei più importanti personaggi della storia della Terra di Mezzo.

Tuttavia, poiché la nuova serie di Amazon, The Rings of Power, è ambientata non molto tempo dopo la sua sconfitta, il nome Morgoth apparirà sicuramente dappertutto e stuzzicherà la curiosità degli spettatori che non hanno familiarità con il personaggio.

Ma chi è Morgoth e qual è esattamente il suo significato nella storia della Terra di Mezzo e degli Anelli del Potere?

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere | Teaser principale | Video Amazon Prime

BridTV

10885

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere | Teaser principale | Video Amazon Prime

https://i.ytimg.com/vi/f2Cs-u4b6hI/hqdefault.jpg

1053167

1053167

centro

13872

Chi è Morgoth ne Gli anelli del potere?

Originariamente conosciuto come Melkor, Morgoth è l’originale Signore Oscuro nella storia della Terra di Mezzo ed era il maestro di Sauron.

La sua storia iniziò con la creazione stessa poiché prima che esistesse la Terra di Mezzo, c’erano esseri conosciuti come gli Ainur, essenzialmente angeli nell’universo di Tolkien, che furono creati da Eru Ilúvatar, l’onnipotente creatore di tutte le cose.

Melkor era il più potente degli Ainur, ma le sue convinzioni differivano dal suo creatore e compagno Ainur poiché aveva un lato oscuro che usava con effetti terribili.

Quando fu creato il mondo della Terra di Mezzo, noto come Arda, Melkor e i suoi compagni Ainur entrarono in questo nuovo regno e divennero noti come Valar e Maiar.

Leggi anche |  Data di uscita confermata poiché lo sciopero del produttore interrompe le riprese

Ma mentre molti degli Ainur cercavano di perfezionare questo nuovo mondo nella visione del loro creatore, Melkor cercava di dominare la Terra di Mezzo e la sua popolazione di Uomini ed Elfi.

Per affermare il suo dominio e per coprire il mondo nell’oscurità, Melkor commise una serie di azioni terribili che lo portarono a essere maledetto dai primi popoli della Terra di Mezzo che gli diedero un nuovo nome, Morgoth, il Nemico Nero del Mondo.

Gli anelli del potere © Prime Video

Le azioni oscure di Morgoth

Nei primi giorni della Terra di Mezzo, prima della creazione del Sole, la luce del mondo era fornita da Due Lampade, conosciute come Illuin e Ormal ma nella sua ricerca per coprire le terre nell’oscurità, Melkor le distrusse.

Quindi iniziò a reclutare seguaci al suo fianco, inclusi molti Maiar che divennero Balrog, enormi creature infuocate come quella che Gandalf affronta a Moria, e il più grande servitore di Melkor, Mairon, che sarebbe diventato il secondo Signore Oscuro di Mezzo- terra, Sauron.

Dopo la distruzione delle Due Lampade, i Valar crearono i Due Alberi di Valinor per fornire la luce del mondo, ma ancora una volta Melkor si prefisse l’obiettivo di distruggerli e lo fece con l’aiuto del ragno primordiale, Ungoliant, un antenato del grande ragno, Shelob.

Nella sua distruzione dei Due Alberi, Melkor uccise il re elfo Finwë e rubò tre bellissime gemme conosciute come Silmaril. Le sue azioni suscitarono una feroce reazione da parte del figlio di Finwë, Fëanor, che diede a Melkor il suo nuovo nome, Morgoth.

Con la Terra di Mezzo che stava affrontando la distruzione, un marinaio di nome Eärendil salpò per Valinor per persuadere i Valar a combattere contro Morgoth, il che portò a un conflitto catastrofico che divenne noto come Guerra d’Ira.

Leggi anche |  Into The Shadows tornerà per la stagione 2 su Amazon Prime Video

Alla fine, i Valar riuscirono a sconfiggere e catturare Morgoth e lo bandirono nel Vuoto Senza Tempo, ponendo fine alla Prima Era e ponendo le basi per Gli Anelli del Potere.

Gli anelli del potere © Prime Video | Ben Rothstein

Galadriel è alla ricerca del suo alleato Sauron ne Gli anelli del potere

The Rings of Power si svolge sulla scia della Guerra dell’Ira e la Terra di Mezzo si trova in un periodo di relativa pace.

Tuttavia, dopo aver combattuto e perso suo fratello in guerra, Galadriel rimane cauta sul fatto che un giorno il male possa tornare e sospetta che il più grande servitore di Morgoth, Sauron, sia ancora vivo.

All’inizio della serie, sta ancora cercando il grande nemico nonostante coloro che la circondano l’ammoniscano per la sua continua veglia.

Gli anelli del potere © Prime Video | Ben Rothstein

Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere uscirà su Amazon Prime Video venerdì 2 settembre 2022.

Mostra tutto

In altre notizie, See è rinnovato per la stagione 4 su Apple TV+?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui